Flos Olei 2018 a Roma

6 dicembre 2017 | commenti: Commenta per primo |

Flos Olei 2018, uno sguardo sempre più internazionale

flos-olei-2Flos Olei 2018 porta con sé dei numeri enormi di una guida che contiene 500 aziende sparse nei 5 continenti e provenienti da 51 paesi, 778 oli extravergine recensiti, 84 cartografie mondiali delle zone olivicole, 43 collaboratori internazionali.

La nona edizione della più importante pubblicazione di settore, è un vero e proprio atlante olivicolo. Marco Oreggia, curatore ed editore di Flos Olei, ne è ovviamente fiero: “Flos Olei è divenuto ormai punto di riferimento indispensabile per gli amanti dell’extravergine di tutto il mondo, dagli addetti ai lavori ai semplici appassionati. un lavoro accurato svolto al fine di promuovere l’olio extravergine di oliva e la qualità alimentare”.

“La guida al mondo dell’extravergine” sarà presentata sabato 9 dicembre all’Hotel Westin Excelsior di Roma, mentre proseguono con successo anche gli eventi all’estero durante i quali vengono presentate le aziende e le etichette della guida.

I Flos Olei tour

flos-olei-3

foto pixabay.com

I Flos Olei tour negli anni hanno già toccato Monaco, Berlino, Londra, Varsavia, New York, Helsinki, Washington, Amsterdam ed altre si aggiungeranno per quella che è una preziosa occasione di mercato per i produttori. Invece nella guida si possono trovare i Flos Olei point, i luoghi dove trovare la guida, presenti a decine in tutti i continenti: 60 quelli in Italia, 38 nel resto d’Europa, 20 tra Africa, Asia, Oceania e Americhe.

Oltre alla presenza di decine di banchi d’assaggio per la degustazione, aperta al pubblico, dei migliori oli del mondo insieme ad altre numerose eccellenze enogastronomiche sarà nutrita la schiera degli chef presenti che proporranno per l’occasione le loro creazioni in abbinamento ai migliori oli extravergine.

Olio e Film!

flos-olei-1

foto flosolei.com

Infine la giornata vedrà premiati anche i vincitori del Film Festival “Agriculture” nato da una collaborazione tra Flos Olei (Movies for European Education and Training) che sostiene l’uso dei media nella didattica e realizza festival cinematografici nel settore istruzione e formazione. A partire dal lancio del progetto, avvenuto nell’ambito della passata edizione della Guida, sono state infatti ben 647 le opere giunte da 81 Paesi di tutto il mondo. Documentari, reportage, spot, fiction, disegni animati, video storytelling e produzione ibride aventi come tematiche le interrelazioni tra cultura, agricoltura, produzione alimentare e biodiversità.

Insomma una grande giornata dedicata all’ “oro verde”! Il biglietto d’ingresso alla manifestazione è acquistabile QUI . Per gli operatori l’entrata è gratuita, con procedura di accredito sullo stesso sito.

di Martino Del Volo

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione del testo, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *