Libreria Novarcadia consiglia per settembre

13 settembre 2017 | commenti: Commenta per primo |

Il libraio consiglia

La Libreria Novarcadia di Casalpalocco a partire da questo settembre, ogni mese consiglierà due titoli da non perdere.

Questo mese:

Un’estate da ragazzi.

di Richard Cox

Nel 1979 un terribile tornado devasta la città di Wichita Falls, in Texas. Molti morti, moltissimi senzatetto e un bambino di nove anni che lotta per riemergere dal coma.
Il suo nome è Todd Willis e quando quattro anni dopo si risveglia, trova ad attenderlo un mondo diverso, simile a quello vissuto prima del tornado ma inquietante in un modo che non riesce a spiegarsi.
La nuova vita di Todd diventa una lotta per separare i fatti dalla fantasia, il sonno dalle allucinazioni.

Gli amici che conosce nel 1983, affascinati e incantati dalla sua esperienza, sono allo stesso tempo spaventati dal suo complesso rapporto con la realtà.
Un’estate da ragazzi è la storia di cinque amici che diventano inseparabili fino all’estate cruciale in cui ognuno di loro scopre il senso dell’amore, la ferocia del tradimento e tutti insieme condividono un segreto che giurano di seppellire per sempre.
Venticinque anni dopo, il buio riaggredisce Wichita Falls e i cinque amici devono tornare alle ferite del passato, ai mostri, ai tormenti, al timore di quell’estate lontana.

Un romanzo potentissimo e visionario, come non se ne leggevano da tempo. La cronaca di eventi meteorologici realmente accaduti si intreccia con una storia che pagina dopo pagina, in un continuo flashback tra passato e presente, si carica di elementi narrativi nuovi – dal romanzo di formazione alla science fiction – fino a prendere la piega di un thriller.

Un’estate da ragazzi” Baldini&Castoldi segna l’esordio di Richard Cox, scrittore statunitense, in Italia.

copertina-estate-ragazzi

 

La strada per Pont Gun

di Katja Centomo

Anna, Daniel e Frédéric sono tre tredicenni inseperabili che vivono in un paesino di montagna, Ville sur Bar, ai confini con la Svizzera. Famosi in tutta la scuola per i lori scherzi (veri o presunti), i tre indomiti Cacciatori di Tesori sono sempre alla ricerca di nuove avventure. Per questo, al termine dell’anno scolastico, nonostante la bocciatura di Frédéric decidono di lanciarsi in una nuova sfida: raggiungere Pont Gun, un villaggio fantasma dove ogni sera da un camino si alza del fumo e si intravede una misteriosa anziana dall’abito scuro più alta della porta.

E’ possibile che si tratti della Meirula, la donna dall’età indecifrabile protagonista di tante storie? E in tal caso, come ha fatto a sopravvivere in un villagio disabitato senza strade? Decisi a scoprire la verità, i tre amici si mettono alla ricerca di una strada per raggiungere Pont Gun. Inizia così una nuova Avventura senza Paura, a cui prenderà parte nell’ombra anche André, un vecchio amico di cui i ragazzi preferiscono non parlare.

Perché? Quale segreto nasconde la montagna? La strada per Pont Gun, diciamolo subito, non è solo un libro di avventura per ragazzi ma molto di più; un racconto sull’amicizia, una ghost-story, una favola dark, un libro di avventura.

copertina-pont-gun

a cura di

Libreria Novarcadia – Libreria UBIK

Via Senofane 143 – CasalPalocco

www.librerianovarcadia.it 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *