Libro del mese. I consigli del libraio

11 ottobre 2017 | commenti: Commenta per primo |

Il Libraio consiglia a cura della libreria Novarcadia

Il libro del mese di Ottobre

Un libro che è una riflessione affascinante sui legami di sangue, le scelte sbagliate e gli sforzi tormentosi che è necessario affrontare se si vuol vivere da essere umani in un’era dominata dal digitale.

In questo libro le coincidenze non esistono

 

Storie ribelli di Luis Sepulveda

Guanda Editore

sepulveda

Uno degli scrittori più importanti del nostro tempo torna a far parlare di se con un libro forte e potente nei contenuti e nella scrittura. In Storie Ribelli, pubblicato da Guanda, sono raccolte le storie di di una lunga vicenda umana, politica e civile, che ripercorrono oltre quarant’anni di storia personale e corale. In queste pagine vibranti di passione affiora di continuo il narratore di razza, con i racconti densi e fulminei che da sempre sono la sua cifra distintiva.

Il volume si apre con un breve racconto, 11 settembre 1973. E ‘Johny’ prese il fucile, dedicato alla memoria di Oscar Reinaldo Lagos Rios, il più giovane della scorta che quel giorno maledetto restò fino alla fine accanto al presidente Allende nel palazzo della Moneda.  Si chiude con il testo scritto a caldo nel giorno della morte di Pinochet. In mezzo i ricordi di una vita avventurosa, le vicende di cui sono protagonisti amici e «maestri» come, tra gli altri, Neruda, Saramago, le storie in cui filtra il suo impegno per la natura e l’ambiente ma su tutto prevale il piacere di narrare.

Storie di dodici manoscritti di Christopher DE HAMEL

Le scie MONDADORI

manoscritti

Non succede spesso di aprire un libro e di iniziare uno straordinario viaggio nel tempo e nello spazio. Di imbattersi, pagina dopo pagina, in vicende di cui serbiamo una sbiadita memoria. Di passare dalle nebbie cupe d’Irlanda all’inebriante tepore della Spagna moresca, dal mistico silenzio delle colline toscane al vociare sboccato delle taverne tedesche.

Ebbene, Storia di dodici manoscritti di Christopher de Hamel, uno dei massimi esperti mondiali di codici miniati, ci accompagna in questo viaggio sfogliando e analizzando alcuni tra i più affascinanti e preziosi manoscritti medievali. Dal Vangelo di Sant’Agostino, al Codice Amiatino, la più antica Bibbia a noi pervenuta; dal Libro di Kells, simbolo iconico della cultura irlandese, al Libro d’Ore di Giovanna di Navarra. E altri ancora. In questo libro, finemente realizzato dal punto di vista stilistico, sfogliare un manoscritto medievale vuol dire risalire lungo la catena dei proprietari che lo hanno acquistato, rubato, custodito, ammirato, dimenticato, venduto.

Perché ogni manoscritto ha una propria storia da raccontare.

 

IL CONSIGLIO DI UNA PICCOLA LETTRICE DELLA LIBRERIA… ALESSANDRA PROSPERI

Le tue antenate

Donne pioniere nella società e nella scienza dall’antichità ai giorni nostri.

Gallucci

montalcini

Questo libro è una raccolta di biografie di donne pioniere, di donne forti che non si sono fermate difronte alle difficoltà; di donne che hanno fatto la storia e lasciato il segno. Leggendo le vite di queste grandi scienziate ho scoperto un mondo di passioni, di bravura ma anche di tristezza. Le storie sono descritte nei minimi dettagli e mi hanno coinvolta così tanto da appassionarmi e incuriosirmi molto. Consiglio la lettura di questo libro ai bambini e ai ragazzi anche perché l’autrice è la famosa Rita Levi Montalcini, scienziata, premio Nobel e fondatrice di vari istituti.

 

 

 a cura della Libreria Novarcadia

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *