Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini diventa triennale

4 ottobre 2017 | commenti: Commenta per primo |

Se ami l’arte e ne vuoi fare un mestiere

questo è il posto per te

 

L’ Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini è un  laboratorio gratuito di alta formazione artistica e hub culturale della Regione Lazio che si articola in tre sezioni:

#Teatro, coordinata da Massimo Venturiello

#Canzone, coordinata da Tosca

#Multimediale, coordinata da Simona Banchi

testata_officine-pier-paolo-pasolini

E’ dal 2014 che la Regione Lazio ha attivato a Roma l’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini. Si tratta di  un innovativo Laboratorio di Alta Formazione del teatro, della canzone e del multimediale.

Un’officina dei mestieri che punta a formare figure professionali attraverso lezioni teoriche, esercitazioni pratiche, seminari e laboratori sperimentali. Officina Pasolini vuole realizzare un’esperienza formativa altamente qualificata, anche attraverso incontri e masterclass con artisti e professionisti affermati, creando occasioni concrete di sperimentazione e esibizione in contesti professionali.

Dal 30 novembre 2016 Officina Pasolini è diventata HUB Culturale,  uno spazio pubblico integrato nella città per produrre e diffondere cultura. Un punto di incontro, in linea con le principali capitali europee. Un luogo per chi ama l’arte e i suoi mestieri dove si realizza un’esperienza formativa unica nel suo genere. Un luogo dove si può assistere a concerti, mostre fotografiche, proiezioni, spettacoli teatrali e incontri d’autore

Attraverso lo studio di materie specifiche, docenti di altissimo livello preparano gli studenti alle diverse professioni e figure artistiche, proiettandoli verso il mondo del lavoro. Il progetto è rivolto a giovani diplomati italiani ed extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, e la partecipazione è completamente gratuita.

Le attività formative sono realizzate sotto la guida di un Comitato Tecnico Scientifico, la cui Presidente onoraria è Franca Valeri.

officina-pasolii 

Da quest’anno l’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini diventa triennio con un’offerta più ampia che mai

Dopo l’edizione sperimentale del 2014 e il biennio concluso a giugno 2017, che hanno portato complessivamente a 150 diplomati, la Regione Lazio ha istituito per la nuova edizione un corso triennale. Il corso è completamente gratuito con l’obiettivo di incrementare l’offerta formativa. Il nuovo bando di ammissione resterà aperto fino al 30 ottobre. Per il triennio 2017-2020 porta alla selezione di 75 ragazzi, 25 per ognuna delle sezioni canzone, teatro e multimediale, ed è rivolto a giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni (estendibile a 35 anni) in possesso di diploma o qualifica professionale.

L’Officina Pasolini – dichiara il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio– dal 2014 ad oggi si è imposta nell’ambito della formazione come un’eccellenza pubblica e gratuita. Per questo motivo abbiamo deciso di investire ulteriormente con l’istituzione di un triennio formativo che possa completare il percorso curriculare dei ragazzi. Questi percorsi si sviluppano inoltre negli spazi dell’ex Civis al Foro Italico, recuperati alla città e aperti con una programmazione culturale gratuita di qualità. Un luogo di incontro perfetto tra formazione e fruizione di eventi culturali.

Per iscriversi al bando consultare: http://www.officinapasolini.it/bandoallievi-2017/

Print

Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini

Viale del Ministero degli Affari Esteri, 6 – Roma

www.officinapasolini.it

 

a cura della redazione

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *