Pixel 2 e Pixel 2 XL. Gli smartphone Google di seconda generazione

30 agosto 2017 | commenti: Commenta per primo |

Google presenterà i suoi smartphone Pixel 2 di seconda generazione il 5 Ottobre, secondo alcune indiscrezioni. Cos’altro sappiamo?

Non solo le puntate di Game of Thrones, ma anche le rumors sulle novità tecnologiche possono essere leakate. È il caso degli smartphone di seconda generazione targati Google, Pixel 2 e Pixel 2 XL, di cui ora sappiamo la data di rilascio più probabile: il 5 ottobre.

A rivelarcelo è il noto leaker Evan Blass, che dal suo profilo twitter ha fatto la grande rivelazione, e che ha già all’attivo diversi altri casi di “voci di corridoio” poi rivelatesi fondate.

E quindi, insomma, cosa ha in serbo per noi Google?

evan-blass-tweet

 

Pixel 2 e Pixel 2 XL: le probabili specifiche tecniche

La prima generazione di smartphone targata Google – Pixel e Pixel XL – è stata annunciata esattamente il 4 ottobre dello scorso anno. E questo renderebbe ancora più plausibile la rivelazione di Blass, il quale ha riportato anche qualche dettaglio tecnico che caratterizzerà la seconda generazione.

Quella di Pixel 2 e Pixel 2 XL.

Fino a qualche tempo fa si vociferava della presenza di Snapdragon 835 insieme a 4 GB di RAM. Blass ha invece la ferma convinzione che i due neo-nati avranno installato il processore Snapdragon 836, attualmente ancora in fase di sviluppo da Qualcomm. La tesi è avvalorata anche dal fatto che in effetti si tratta quasi di un dejà vu. Anche i dispositivi di prima generazione hanno poi montato un processore al tempo ancora in fase di sviluppo, lo Snapdragon 821. Nessun dubbio, invece, circa la RAM che resta effettivamente da 4 GB.

pixel-2

La connettività dovrebbe essere la stessa per entrambi i modelli, compresa la connessione Bluetooth 5. Assente è il jack audio da 3,5 mm, almeno da quanto è possibile vedere sulle foto finora in circolazione. Sarà presente, invece, la USB type C e la connessione LTE/4G Plus, così come un frame in stile HTC U11, sensibile alla pressione con cui viene stretto in mano lo smartphone.

Dettaglio interessante sarà il sistema operativo, ovviamente il nuovissimo Android Oreo, presentato qualche giorno fa da Google.

 

Per quanto riguarda il design…

Il Pixel 2 sarà di fatto prodotto dalla HTC e conserverà in parte l’aspetto del suo predecessore. Il display di 5 pollici è Full HD Amoled. La cornice sul display occupa solo i bordi laterali dello schermo, dal momento che gli altri due lati lasciati liberi presentano due altoparlanti in configurazione stereo. Il retro è in alluminio con una parte in vetro che si ferma solo qualche mm prima del sensore per le impronte digitali. Per quanto riguarda i colori avremo il Very Silver, il Quite Black, il Really Blue e l’Abundantly Red.

Parlando del Pixel 2 XL, invece, questo sarà prodotto da LG e avrà uno stile borderless. Questo, di fatto, impedisce l’installazione degli altoparlanti frontali. Qui il display sarà di 6 pollici, sempre Full HD Amoled. Probabilmente il display avrà i bordi curvati agli angoli, con vetro protettivo. Il retro, come per il modello “small”, sarà in alluminio e vetro, con fotocamera e flash.

pixel-2-xl

L’unico modo per sapere se tutte queste voci sono vere è proprio quello di aspettare il 5 ottobre, così da conoscere finalmente i veri volti dei due nuovi smartphone Google di seconda generazione. Nel frattempo, “restate in ascolto” per altre novità tecnologiche!

 

di Simona Gitto

Se ti interessano altri articoli di tecnologia clicca qui.

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *