Ripresa scolastica, qualche regola per facilitarla

6 settembre 2017 | commenti: Commenta per primo |

Le vacanze sono agli sgoccioli, il primo giorno di scuola 2017 è a un passo: siete pronti a alla ripresa scolastica?

La ripresa scolastica è alle porte. Il periodo di vacanza di tre mesi è stato abbastanza lungo per far abituare i bambini a divertimento e svago. La ripresa scolastica sarà dura pertanto per tutti. Per loro innanzitutto che si sono goduti il periodo dell’anno preferito, poi per noi che alla solita routine del lavoro si unirà quello dell’accompagno e della preparazione alla scuola.

Vediamo come affrontare il rientro a scuola dopo le vacanze estive.

Per molti  bambini e ragazzi il rientro a scuola rappresenta un piccolo trauma. Bosgnerà trattare tutto e tutti con delicatezza, insistendo con pazienza a fargli accettare l0inizio del nuovo anno scolastico. Il problema più grande si avrà con i bambini che fanno l’ingresso a scuola per la prima volta, bambini che risentiranno maggiormente del distacco dalla vita familiare e soprattutto dai genitori.

rientro-a-scuola

E’ con loro che si deve prestare maggiore attenzione illustrandogli nuove prospettive di amicizie e conoscenza. Utile sarebbe averli portati a vedere la scuola prima dell’inizio. In genere questo viene fatto dalla scuola stessa, dall’asilo, l’anno prima del grande passo.

Cercate  di coinvolgere il bambino nei preparativi e nell’acquisto del materiale di cancelleria, facendogli scegliere lo zaino, i quaderni, le matite e tutto l’occorrente per il primo giorno di scuola e per i mesi a venire. Preparate insieme lo zaino. Cominciate a foderare libri e quaderni, a sistemare i colori nei porta pastelli e a scegliere gli indumenti da indossare sotto il grembiulino, qualora la scuola richiedesse l’utilizzo dello stesso.

scuola

Nella settimana precedente all’inizio dell’anno scolastico abituate i bambini a svegliarsi poco prima dell’orario solito di risveglio mattutino, in modo da farli prendere il ritmo di una sveglia anticipata evitando così inutili capricci. Infine, durante le vacanze, integrate i compiti poco alla volta, così da non perdere l’abitudine allo studio senza ritrovarsi fuori allenamento alla ripresa delle lezioni.

Questi sono piccoli consigli e accorgimenti per cercare di facilitare la  ripresa scolastica senza grossi traumi. Dedicare del tempo ai nostri figli significare non perderlo ma guadagnarlo.

Volete sapere quando inizierà la scuola?

rientro-a-scuola-dopo-le-vacanze

Calendario scolastico 2017/2018 Lazio

Di seguito troverai le date più importanti su ponti, festività e vacanze previste dal calendario scolastico del Lazio!

  • Primo giorno di scuola: 15 settembre 2017
  • Vacanze di Natale: dal 23 dicembre al 7 gennaio 2018
  • Vacanze di Pasqua: dal 29 marzo al 3 aprile 2018
  • Ultimo giorno di scuola: 8 giugno 2018 (30 giugno per la scuola dell’infanzia)

 

a cura della redazione

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *