Tagliolini con fegatini e zucca

4 ottobre 2017 | commenti: Commenta per primo |

L’autunno si affaccia discreto nelle ricette di Davide Sagliocco

 

I tagliolini con fegatini e zucca, sono un piatto ricco e dal sapore delicato e autunnale, dato dalla zucca. Facile e veloce da realizzare, profumatissimo. Per rendere questo piatto ancora più genuino e speciale, perfetto per la domenica, preparate la pasta all’uovo in casa e accompagnatelo con un vino rosso ricco ed intenso, ben bilanciato con sentori di frutta e di bosco.

 

tagliolini fegatini e zucca

Cosa ci serve per quattro persone

600 g di tagliolini all’uovo

400 g di fegatini

300 g di zucca

una cipolla media

un rametto di rosmarino

qualche foglioline di salvia

80 ml di vino bianco secco

20 ml di aceto di vino bianco

20 g di burro

150 ml di olio extravergine di oliva

15 g di sale

5 g di pepe nero

 

Mettiamoci al lavoro

Sciacquate i fegatini in una ciotola con acqua e aceto, sgocciolateli e asciugateli su qualche foglio di carta assorbente da cucina.

Sbucciate la cipolla, tritatela finemente e fatela appassire con il burro e un filo di olio extravergine di oliva.

Tagliate a dadini la zucca e rosolatela a parte con l’olio, poi unitela al soffritto. Tritate e rosolate a parte anche i fegatini con poco olio, il rosmarino e la salvia a fiamma vivace, sfumateli con il vino bianco, uniteli alla zucca e cuocete ancora per qualche minuto.

Nel frattempo cuocete i tagliolini all’uovo in abbondante acqua salata. Bagnate il condimento con poca acqua di cottura della pasta e schiacciate con una forchetta qualche dadino di zucca e qualche fegatino in modo da formare un fondo un pò cremoso.

Scolate la pasta, conditela con il sugo,pepate a piacere e servite con foglioline di salvia fresca.

 

Ricetta dello Chef Davide Sagliocco

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *