500 parole. Concorso letterario di Ostia

11 luglio 2018 | commenti: Commenta per primo |

Concorso Letterario Nazionale di Ostia per racconti brevi “500 PAROLE”

500 parole è giunto alla V° edizione. Quest’anno il Concorso si arricchisce di nuove collaborazioni e propone una tematica importante che coinvolge ognuno di noi: la paura.

Artefice del Concorso è l’Associazione Spazi all’Arte. Questa realtà associativa di carattere culturale  riveste da anni un ruolo importante dal punto di vista artistico-culturale e sociale nel territorio del X Municipio.

spazi-allarte

Animata da Pittori, Scultori, Poeti, Scrittori, Fotografi, Musicisti, Attori e Amanti dell’Arte si  impegna nella promozione di eventi di arti visive. Tutti i partecipanti  interpretano, elaborano e propongono occasioni di sperimentazione artistica.

Il Concorso letterario Nazionale di Ostia 500 parole è una delle iniziative di punta dell’Associazione.

Forte dei successi ottenuti gli scorsi anni torna per la sua V edizione con una competizione per racconti brevi. Vi possono partecipare gli autori che hanno compiuto 16 anni.

Quest’anno il Comitato organizzatore propone ai concorrenti un attuale ed interessante tema da trattare nei propri racconti “la paura”.

Premessa alla riflessione proposta è una frase di Paolo Borsellino.

È normale che esista la paura, in ogni uomo, l’importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti.”

500 parole locandina

Ogni concorrente potrà partecipare con non più di due racconti inediti e mai pubblicati, che non superino le cinquecento parole, scritti in lingua italiana.

Le iscrizioni al concorso e l’invio dei racconti dovranno pervenire entro il 31 Agosto 2018 utilizzando il modulo on line, che dovrà essere debitamente compilato, a questo indirizzo

http://www.spaziallarte.it/news20180701.php. Allo stesso indirizzo sarà possibile consultare il anche il Regolamento.

Tutti i racconti saranno sottoposti al giudizio di una giuria di qualità nominata dai promotori del Concorso.

Grazie alla collaborazione con la NEMAPRESS Edizioni, l’Associazione Donatori Volontari dell’Ospedale G.B. Grassi di Ostia, l’Associazione Sostegno Onlus, l’Associazione Clemente Riva e ProdeItalia, saranno messi a bando 6 premi in denaro, targhe ricordo, opere d’arte di autori professionisti.

La premiazione avrà luogo ad Ostia (Roma) il 20 Ottobre 2018 alle ore 18:30 presso il Teatro del Lido in Via delle Sirene 22.

Tutte le opere in concorso saranno raccolte e pubblicate in un’antologia e verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.