Agnese Scappini, influencer e scrittrice

20 giugno 2018 | commenti: Commenta per primo |

Chi è  e cosa fa una delle regine di Instagram

Agnese Scappini, due lauree, una in Filosofia e l’altra appena ottenuta in Psicologia. Quasi 200.000 follower su Instagram, tutti in costante attesa di un post o di una storia. Un libro – “Una rosa per un santo” – già editato (da Bertoni editore) e un altro che presto potrebbe essere ambientato in quel di Portofino per poi entrare nelle librerie di tutta Italia.

Se la vita fosse un numero, quella di Agnese Scappini sarebbe un continuo susseguirsi di cifre sempre maggiori. Influencer e scrittrice, mamma e modella, manager della comunicazione e artista eclettica. La sua è una storia in eterno divenire fatta di ore sui libri, di giorni davanti al pc per studiare la strategia comunicativa vincente delle aziende per le quali lavora, di attimi di ispirazione che si trasformano in fotografie o righe di un libro.

agnese scappini

La passione per la lettura ha influenzato così tanto la sua vita da averla spinta poche settimane fa in quel di Portofino per realizzare uno shooting che oltre a regalarle belle foto le ha acceso la lampadina per un nuovo romanzo.

Ma il presente è fatto, soprattutto, di belle immagini. Fotografie con un trionfo di sensualità ed eleganza. In collaborazione con il lussuoso Eight hotel di Paraggi (Portofino), Agnese Scappini ha puntato nel suo ultimo set su brand che rappresentano il top per classe e prestigio: Paladini Lingerie, Grimaldi Mare, Lucia Vitiello gioielli, Livia Bonanni, La Ferrier, Pourquoi Me. Un’avventura che ha ulteriormente allungato il suo curriculum di fotomodella.

Insomma, Agnese Scappini non è solo l’influencer che l’Italia conosce…

Certo, io in qualche modo nasco da lì. Dopo la mia seconda bambina ho deciso di buttarmi nel web per comunicare il valore di essere donna e la forza di essere mamma. Così ho creato il mio blog www.okaylifestyle.com, usando i social come veicolo principale. Instagram è diventato ben presto il mio biglietto da visita, con numeri che ad oggi, dopo poco più di due anni di intenso lavoro, sono arrivati a toccare i 195.000 followers.

agnese scappini

Da qui si sviluppano tanti progetti.

Ho vari progetti in itinere, moltissimi che riguardano i social; voglio che le mie conoscenze in questo campo possano essere utili alle persone per acquisire padronanza di questi strumenti, i quali hanno un potenziale difficilmente comprensibile nell’immediato. E poichè il mestiere che voglio fare ha come scopo quello di aiutare le persone a stare bene o meglio, lo voglio fare a tutti i livelli tanto più in un ambito così pervasivo oggi come quello della comunicazione virtuale.

Di recente hai presentato “Una Rosa per un Santo”, edito da Bertoni.

Nell’era del 2.0, ho saputo riconvertirmi al piacere della scrittura. L’arte o l’ispirazione è qualcosa di davvero poco controllabile; e io ho scoperto di non riuscire a limitare questa mia ‘vocazione’, io penso per immagini e le trasformo in storie. Bisogna che manteniamo la capacità di stupire e di stupirci. Ecco perché a 31 anni e due figli da crescere ho scoperto la vocazione per storie belle e vere.

agnese scappini

Quello di scrittrice è uno dei tuoi “ruoli”. Quello di blogger ti ha permesso di entrare nel mondo della moda nei panni di testimonial.

Ho collaborato allora con tantissimi brand, negozi e fotografi. Cito, fra i tanti, Valery, Zhoelala Milano, Club Voltair, Parah, Nora Barth, Sunset Milano, Gretel Zanotti, Carlo Pignattelli, Seboys shoes. Ho intrapreso poi piano piano il ruolo di Social Media menager, insomma in questo mondo ci sguazzo a meraviglia…

Come si coniugano queste attività con la tua vita privata?

Diciamo che l’amore… mi piace raccontarlo sui libri! Vivo una vita molto semplice e tutt’altro che mondana, fatta da casa, bambini e lavoro/studio. Nutro profondo rigore verso l’allenamento e lo sport, mentalità tramandatami dal mio passato di ginnasta agonista. E adoro sobrietà ed eleganza: adesso che arriva l’estate, benedico il ritorno della moda dei costumi interi, accessori che da sempre adoro. Ma la mia vita privata è più che altro caratterizzata dai miei due splendidi bambini, ai quali dedico tutto il mio tempo.

Naturalmente, sui social, l’aspetto fisico gioca un ruolo determinante.

L’immagine in quest’epoca è tutto, e vorrei che… la mia immagine fosse veicolo fondamentale che porti ai miei contenuti, su ciò che ho da dire. Anche perché uso la mia immagine per questo. Non rinnego il mio ruolo di modella, anzi con orgoglio ho rappresentato sul mercato tanti prodotti. Ma persevero nel voler usare questo ruolo per raggiungere i miei veri obiettivi professionali: essere una professionista nel settore della comunicazione e scrittrice di qualità. Questo rappresenta un ulteriore salto di qualità nella carriera di una donna, per la quale la bellezza è solo un veicolo per rappresentare e raccontare il giusto life style, e che aspira a farlo bene, ad essere“brava”.

ph-matteo-originale-1web

Dove sta il segreto del tuo successo?

I numeri credo siano dovuti all’immensa passione che metto in quello che faccio. Amo la bellezza, la giustizia, il bene; sono un’esteta. Amo star bene e far star bene, ed è questo il vero obiettivo di ogni mia attività… i numeri sono semplicemente una conseguenza. Questo vale per chiunque in qualsiasi cosa faccia: se alla base ci si mette il cuore e come obiettivo il bene proprio e altrui, allora non può che esservi riuscita. Questo è ciò che ho potuto apprendere dai miei studi, il mio backround è fatto di un diploma in liceo classico, una laurea triennale e specialistica in filosofia (conseguita qui a Perugia), una laurea triennale in psicologia (sempre a Perugia) e una specialistica in Psicologia del Lavoro a Firenze (appena conseguita). Insomma amo studiare, amo soddisfare la mia curiosità, per essere sempre preparata in ogni contesto e questo mio amore si esplica nella lettura. E vorrei che i miei canali social siano i canali migliori per dare spunto o aiutare chi ne ha bisogno.

CONTATTI SOCIAL

https://www.instagram.com/agnesescappini/?hl=it

https://www.facebook.com/agnesescappini

https://www.linkedin.com/agnesescappini

https://www.twitter.com/agnesescappini

www.okaylifestyle.com

di A.T.

Fotografo: Matteo Originale

Mua: Valentina Masoni

In collaborazione con @ycpssd

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.