L’importanza della pet therapy durante il Coronavirus

12 maggio 2020 | commenti: Commenta per primo |
Condividi con i tuoi amici:

Gli animali come sostegno psicologico, la pet therapy anche durante il Coronavirus

Tutti amiamo gli animali e li consideriamo, giustamente, come membri della famiglia a tutti gli effetti. Cani, gatti, piccoli volatili e molti altri ancora ci accolono quando rientriamo a casa dopo una lunga giornata di lavoro, ci stanno vicino quando siamo stanchi o giù di morale, giocano con noi e per un po’ ci fanno dimenticare le preoccupazioni quotidiane.

Se pensate che il vostro animale domestico possa rendervi più tranquilli e rilassati, sappiate che avete pienamente ragione. Gli animali infatti ci proteggono e proteggono anche la nostra salute contro stress, ansia, attacchi di panico, depressione e demenza senile.

Accarezzare un cane o un gatto, sentire il gatto che fa le fusa, il canto melodioso di un canarino ci regalano una sensazione di relax davvero impagabile e profonda, che a poco a poco si fa largo in tutto il nostro corpo.

Il contatto con gli animali ci rassicura e ci fa sentire amati, protetti e sicuri; nel nostro animaletto domestico vediamo un amico, un confidente.

Inoltre gli animali domestici quotidianamente ci insegnano valori fondamentali come lealtà, amore incondizionato, rispetto, tolleranza.

Benefici anche durante in periodi difficili con il Coronavirus

Il principale beneficio che deriva dal possedere un animale domestico è la scomparsa della ensazione di solitudie; quotidianamente con loro possiamo uscire, interagire con gli altri, un animale domestico in casa, che richiede la nostra attenzione, cambiamo la percezione che abbiamo rispetto alla nostra posizione nel mondo.

Ci sentiamo più apprezzati per l’amore che riceviamo dal nostro cane o il nostro gatto quando arriviamo a casa e questa sensazione migliora la nostra autostima, la fiducia e il nostro senso di sicurezza. Inoltre, un animale domestico trasmette allegria e favorisce l’espressione delle nostre emozioni positive.

Oltre ad aiutare a migliorare il nostro stato d’animo, gli animali domestici ci rendono più socievoli: con loro possiamo uscire, interagire con gli altri, confrontarci sulle loro esigenze, vantarci delle loro imprese. tri, confrontarci

Gli animali sanno curarci l’anima dal profondo, sanno intercettare il nostro stato d’animo e i nostri desideri più reconditi, capiscono quando abbiamo bisogno di qualcuno che sappia starci vicino con discrezione. Ed ecco che in punta di zampe il nostro animale domestico capisce che abbiamo bisosogno di lui e con cautela e con molta dolcezza si avvicina e sa essere nostro complice, amico, confidente.

In conclusione non dobbiamo mai sottovalutare gli animali, perchè spesso loro ci capiscono e ci conoscono davvero nel profondo, più degli altri esseri umani.

di Valeria Fraquelli

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Le immagini Pixabay appaiono in Creative Commons CC0

Forse potrebbe interessarti anche:

Adozione gattino a Roma – Urgente

Condividi con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.