Un bouquet di note, concerto di pianoforte con Gaia Vazzoler

11 marzo 2020 | commenti: Commenta per primo |
Condividi con i tuoi amici:

Un bouquet di note, domenica 29 marzo a Roma – EVENTO POSTICIPATO

NATURALMENTE L’EVENTO E’ STATO ANNULLATO PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS, CI AUGURIAMO CHE VISTA LA BELLEZZA DELLA SERATA SIA UNO DEI PRIMI EVENTI A CUI POTREMO ASSISTERE QUANDO TUTTO TORNERA’ ALLA NORMALITA’!

“Un bouquet di note” si incastona nella primavera e con esso la magia del pianoforte di Gaia Vazzoler e del flauto di Sara Dominici.

Il concerto, in programma il prossimo 29 marzo a Roma, si propone infatti di celebrare il mondo dei fiori attraverso le armonie della musica con l’ambizione di raccontare i legami tra di essi.

Gaia Vazzoler al pianoforte, con la partecipazione della giovane flautista Sara Dominici, racconteranno il binomio tra musica e fiori grazie ad un altro felice connubio, quello dei loro due strumenti, perfetto per esaltare la freschezza delicata dei fiori attraverso gli arabeschi musicali più raffinati e dalle tenui tinte pastello.

La musica nei fiori, i fiori nella musica

La musica sarà protagonista, effimera nella sua durata proprio come i fiori, equilibrata come steli, petali e foglie, colorata, evocativa nei tanti modi di viverla in analogia con la natura floreale.

Da Ciaikovskij a Vivaldi, da Schumann a Delibes fino a Chopin, Strauss jr. e molti altri compositori che hanno trovato ispirazione dal mondo floreale, Gaia Vazzoler propone un concerto significativo e originale, dove con brani virtuosi e rarità, ci sarà spazio anche per aneddoti e video art.

E se Pablo Neruda ci ha ricordato che “potranno tagliare tutti i fiori, ma non fermeranno mai la primavera“, l’invito a partecipare a “Un bouquet di note” non può che essere l’occasione di una serata indimenticabile.

Info utili

“Un Bouquet di Note”
Domenica 29 marzo ore 18.00

Aula Magna della Facoltà Valdese
via Pietro Cossa, 44, Roma

Ingresso: Euro 15 (ridotto Euro 10 per Under 18)
Info e prenotazioni: gaiavazzoler@gmail.com

di Barbara Donzella

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

Intervista a Gaia Vazzoler, direttore del Piano Day

Condividi con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.