Adozione e Festa di Natale per i “Non solo Segugi”

18 dicembre 2019 | commenti: Commenta per primo |

7 Dicembre: Festa ed Auguri di Natale dai “Non Solo Segugi”

Finalmente è arrivato il primo giorno della Festa di Natale di Amici di Fido a Valle Grande. E’stato allestito un mercatino con vendita di prodotti artigianali ed un buffet di benvenuto.

Noi di Vivere a Tempo di Coda e Mantrailing Team Roma siamo stati invitati ad intervenire per parlare di mantrailing e per mostrare le prodezze della nostra squadra di Non solo segugi.

Si respira una bella aria di festa, ci sono tante persone che vengono qui per trovare piccoli regali da mettere sotto l’albero e magari per regalarsi l’amore di un cane per tutta la vita.

Non c’è dono più grande per noi stessi e per uno di questi splendidi cani, che da sempre sognano di vivere in famiglia. Qui certo non manca loro amore ed attenzione, ma stare a casa è tutt’altra cosa.

La Vita in Canile

Ogni volta che piove, fa particolarmente freddo o caldo afoso, il mio pensiero va a tutti i cani che vivono in canili e rifugi.

Poi guardo i miei cani che hanno una cuccia morbida, il calore di una casa riscaldata, coccole ogni volta che le chiedono e mi rendo conto di quanto siano fortunati, e di quanti altri aspettano che la fortuna giri pure per loro.

E inizia la Festa!

Il mercatino si anima, vengono portati anche dei cuccioli di pastore maremmano in cerca di casa, vestiti da Babbo Natale. Sono bellissimi, e il loro pelo bianchissimo fa risaltare ancora di più i cappottini rossi che hanno addosso.

Presi in braccio e fotografati,  incontrano tante persone. Tutti noi speriamo che qualcuno li scelga e li porti via in una nuova vita fatta di passeggiate, giochi, e tanto amore.

Da fuori arrivano anche cani ex ospiti di Amici di Fido, ormai adottati, che ora vengono qui come visitatori insieme alle loro mamme ed ai loro papà umani. Chissà se ricordano questo posto che una volta era la loro casa!

Li invitiamo a fare una piccola prova di mantrailing, e si divertono tutti. Usare il naso è davvero uno spasso, e ciò che rende il cane moderno ancora legato alle origini da cacciatore, che gli ha permesso di diventare fin dalla preistoria il miglior amico dell’uomo.

I nostri mantrailers

Tra una fuga e l’altra troviamo il tempo anche di fare una sessione di allenamento con i cani del Progetto Non solo segugi: Argor, Charlie, Roger e  Ciro si cimentano con le partenze ritardate. Inseriamo anche Torquato, un mix spinone, che in un attimo impara  cosa deve fare, Menelao un cagnolone nero anziano super bravo,  la mascotte del rifugio  Soldatino e Bri-bri, un bellissimo pincher, che mette da parte le sue paure verso l’essere umano e si impegna al massimo.

E’ proprio vero che quando dedichiamo ai cani, siano nostri o solo affidati a noi, del tempo di qualità, tutte le paure si superano. Ciò che pareva impossibile diventa semplice da risolvere e tutte le nostre incertezze e dubbi vengono spazzati via in un attimo. Questa è la vera magia del mantrailing!!!

Finiscono le due giornate, e come sempre siamo tutti distrutti ma felici. Ringraziamo sempre Amici di Fido e i suoi volontari instancabili, che rendono sempre possibile questo nostro lavoro, faticoso ma tanto divertente ed utile.

Buone Feste dai Non solo Segugi, ci vediamo nel 2020!

UNA CASA PER ARGOR! – RICHIESTA DI ADOZIONE

Ci sono cani che sembrano destinati ad avere una vita costellata da eventi negativi e Argor è sicuramente uno di loro.

Questo splendore è nato nel 2012, è un bellissimo derivato labrador e la sfortuna sembra essere veramente una costante nella sua vita.

Prima di arrivare in canile aveva vissuto con la sua famiglia; lo avevano da quando era un cucciolo, finché dopo quattro anni, a causa di molti problemi familiari e per non doverlo lasciare sempre da solo, hanno dovuto prendere una decisione che mai avrebbero immaginato: sono stati costretti a portarlo nel nostro rifugio sperando che al più presto una nuova famiglia potesse occuparsi di lui.

Dopo qualche mese, infatti, fu adottato e tutto procedeva nel migliore dei modi; Argor aveva persino imparato a convivere con un gatto e per due anni è stato un cane amato.

Purtroppo un gravissimo lutto gli ha portato via la sua “mamma umana” e con immenso dolore i familiari, non potendo più occuparsi di lui, sono stati costretti nuovamente a riportarlo nel nostro rifugio.

Come possiamo ora spiegare ad un cane che lui non ha alcuna colpa?

Adesso è di nuovo nel suo box: lui non capisce cosa sta succedendo e noi non possiamo fare altro che sperare in una nuova occasione per vederlo libero.

Argor è veramente un cane speciale: ha un carattere molto buono e socievole, ama il contatto con le persone, si lascia condurre tranquillamente al guinzaglio, è bravo a viaggiare in macchina e adora giocare con l’acqua.

Sicuramente è un cane che non ama la solitudine: infatti la sua più grande gioia è poter stare in compagnia di qualcuno che possa dedicargli un po’ di tempo e, soprattutto, avrebbe bisogno di un contesto in cui sentirsi parte integrante di un nucleo familiare.

In considerazione della sua bontà è adatto a grandi e piccini.

Visibile in canile a Roma nord, ma per una buona adozione valutiamo richieste altrove.  Disponibilità controlli pre e post adozione con sottoscrizione modulo affido.

I cani proposti in adozione sono ospitati presso un canile dove operano molti volontari che aiutano gli animali ad interagire costantemente con l’uomo e con i propri simili, pertanto ognuno di loro può essere adottato con la prospettiva di una armoniosa convivenza. I volontari inoltre, con la loro competenza, sapranno consigliarvi e indicarvi le peculiarità di ogni singolo cane.

Il canile è aperto per le adozioni anche il sabato intera giornata e la domenica mattina

Per informazioni 333/2858095 oppure 328/1783715 anche whatsapp

di Elena Cannella

fotogallery Festa di Natale © di Amici di Fido Onlus

fotogallery Argor © di Beate Klompken

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche

Forse potrebbe interessarti anche:

Lo Schnauzer medio, un adorabile buffone (Viaggio nelle razze canine 19)

Condividi con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.