Caduta accidentale dell’alunno

26 giugno 2019 | commenti: Commenta per primo |

La responsabilità dell’Istituto scolastico in caso di caduta accidentale dell’alunno

 

Come sempre salve a tutti e ben ritrovati nel nostro sportello, al quale, anche in questo mese, avete rivolto numerosissime domande. In questo articolo vi voglio parlare dei profili di responsabilità, contrattuale, che si possono configurare a carico della scuola e degli insegnanti in caso di caduta accidentale di uno studente durante l’orario scolastico.

Occorre evidenziare come sia onere, da parte dell’Istituto scolastico, garantire tutte le misure di sicurezza idonee ad ospitare nella scuola gli alunni ed adempiere, altresì, al dovere di vigilanza dei soggetti di minore età da parte dell’insegnante al quale sono affidati.

Pertanto, laddove si verifichi una caduta accidentale dell’alunno ( ad esempio durante la ricreazione) in modo del tutto improvviso e repentino, non si può configurare la responsabilità della scuola che abbia comunque adempiuto ai doveri di cui sopra.

Difatti si deve ritenere consolidato il principio per cui la scuola debba assicurare l’assenza di pericoli nei luoghi ove si svolge l’attività scolastica in tutte le sue espressioni, e l’insegnante debba adempiere agli obblighi di vigilanza nei confronti degli allievi di minore età.

Pertanto, alla presenza delle condizioni di sicurezza dei luoghi e di vigilanza degli insegnanti, la repentinità dell’evento incide sulla “inevitabilità” del fatto, escludendo una condotta omissiva negligente da parte dell’insegnante in quanto impossibilitato ad un intervento efficace a impedire la caduta.

Sarà pertanto onere dei genitori dell’alunno eventualmente dimostrare, ai fini della richiesta di risarcimento del danno, la possibile intrinseca pericolosità prevedibile “ex ante” delle strutture poste nell’istituto scolastico (scale, rampe, etc…) nonché la mancata adozione delle misure precauzionali.

In assenza di tali presupposti, pertanto, anche per la Suprema Corte risulta esclusa qualsiasi responsabilità imputabile all’istituto scolastico.

Avv. Federica Lorenzetti

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.