Corsa de noantri, si rinnova la sfida estiva

10 luglio 2019 | commenti: Commenta per primo |

Corsa de noantri, il 21 luglio  a Trastevere

Corsa de noantri accende di corsa il cuore di Trastevere. E naturalmente siamo a latere della tipica “Festa de’ noantri” che anima il rione romano tra i più famosi al mondo e rende sempre maggior la partecipazione di una corsa per tutti e (quasi) alla portata di tutti.

Pronti via per la 15esima organizzazione di una corsa che si è guadagnata negli anni l’appellativo di “top” e di diritto una imperdibile delle competizioni estive per romani e non.

Organizzazione che vince non si cambia ed anche quest’anno oltre ai numerosi sponsor va ringraziata l’Associazione Culturale del Belli in Trastevere e l’ASI Roma nonché sempre presente anche il patrocinio dall’Assessorato allo Sport di Roma Capitale, Coni e Fidal.

Poco più di 7 chilometri da percorrere lungo le strade di Trastevere, verso il famoso ‘Fontanone’ anche con pendenze niente male.

Distanza infatti non certo impossibile, ma alcuni saliscendi tra la parte iniziale e poi appunto le salite verso in Gianicolo rendono abbastanza impegnativa la corsa de noantri, senza considerare ovviamente il caldo e i temutissimi sampietrini in alcuni tratti.

Come ricordiamo tutti gli anni, rammentiamo una particolare prudenza sul percorso e sugli incroci, essendo tipicamente urbano e centrale, nonostante l‘impegno di Vigili e dello staff della corsa.

Il percorso

corsa de noantri percorso

Il solito ritrovo nonché la partenza alle 9:00 sarà in Largo San Giovanni de’Matha e dopo aver attraversato viale Trastevere si percorre via della Lungaretta, piazza in Piscinula, via Arco dei Tolomei, via Anicia, piazza S. Francesco d’Assisi e via di S. Francesco a Ripa.

Nuovo attraversamento di viale Trastevere per tornare verso il Gianicolo, attraversando via L. Manara, via G. Mameli, via Dandolo, viale XXX Aprile, via Angelo Masina (qui rifornimento) fino a giungere a porta S. Pancrazio.

Si ritorna passando da via Garibaldi, via di Porta Settimiana, via della Lungara, lungotevere Gianicolense, lungotevere Farnesina, lungotevere Sanzio fino a via B. Filipperi e arrivo trionfante in piazza G. Tavani Arquati con ristoro finale ovviamente!

Costo dell’evento fissato in 10 euro compresa t-shirt della manifestazione e pacco gara.

Come iscriversi e altre info

Ci si può iscrivere o chiedere informazioni inviando una mail a corsadenoantri@gmail.com con Nome/Cognome, data di nascita e società di appartenenza, allegare tessera o Runcard, entro giovedì 18 luglio, altrimenti la mattina della corsa dalle 6:00 alle 8:30. QUI il modulo di iscrizione

Si ritirerà quindi i pettorali muniti di chip sempre la mattina di domenica. Sarà disponibile inoltre il servizio di deposito borse in un gazebo allestito vicino alla partenza dove verrà consegnato talloncino corrispondente al numero di pettoriale.

Il cronometraggio sarà per il quarto anno consecutivo fornito dalla TDS che rileverà i tempi e la classifica finale.

Inoltre si rinnova la collaborazione con Retake Roma e del nuovo progetto dell’attivissima associazione che si occupa del decoro romano e che seguiamo sempre anche sulle nostre pagine.

Retake presenta infatti un nuovo progetto di buona pratica, basterà portare le proprie scarpe da running usate (o anche da ginnastica) e invece di buttarle inserirle nel contenitore offerto dall’organizzazione, che le destinerà a riuso e reciclo! Dopo tanti chilometri e un onorato servizio, nuova vita per le vostre scarpe!

Non potete partecipare alla corsa de noantri? Niente paura, ecco le altre gare di luglio!

I vincitori 2018! (foto © Barbara Donzella)

testo di Lorenzo Sigillò

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Foto pubblicate per gentile concessione di Foto in Corsa (2017) che ne detiene ogni diritto ©

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.