Covid: le 10 norme per viaggiare sicuri

15 gennaio 2021 | commenti: Commenta per primo |
Condividi con i tuoi amici:

Il Covid non ferma, o quasi, la voglia di viaggiare

È di pochi giorni fa la notizia che all’aeroporto di Heathrow, nel 2020 causa Covid, il business del viaggiare è sceso del 78%, se pensate che per tre mesi la situazione era normale, potete ben capire che questo numero. Già di per sé, spaventoso, è ancora più drammatico.

Ora, con la distribuzione dei vaccini, se tutto va come previsto, tra non molto si potrebbe tornare a viaggiare in sicurezza, o quasi.
La gente non vede l’ora di viaggiare ma i viaggiatori sono tutti pronti a riprendere un areo o un treno in breve tempo? Anche se i vaccini sono in circolazione?

Ovviamente sì, ma ovviamente non alle condizioni di prima.

Da un sondaggio della rivista americana “Business Travel”, risulta che i viaggiatori si dicono essere pronti a prendere in considerazione la prenotazione di viaggi nazionali e internazionali, ma solo se compagnie aeree, aeroporti, hotel e società di noleggio
auto implementano almeno 10 diverse misure di sicurezza per il loro viaggio.

Le 10 misure sono queste:

– pulizia e/o disinfezione continua
– accesso a salviette igienizzanti, maschere e guanti
– allontanamento sociale
– controlli di temperatura
– maschere per il viso obbligatorie
– biglietti completamente flessibili o rimborsabili
– migliore filtrazione dell’aria
– servizi senza contatto
– plexiglas al check-in
– imbarco gestito per file ordinate.

I viaggiatori accaniti ci credono!

Lo studio ha rilevato che in tutti i segmenti del viaggio di viaggio, i viaggiatori dicono che è fondamentale avere regole di allontanamento sociale, uso obbligatorio di maschere facciali e accesso immediato a gel o salviette igienizzanti, maschere e guanti.

Inoltre, i viaggiatori vogliono ancora vedere misure specifiche del settore per compagnie aeree, aeroporti, hotel e società di noleggio auto per ripristinare completamente la fiducia dei consumatori.

I risultati si basano su un sondaggio di 5.000 viaggiatori in tutto il mondo svolto da Travelport, la società globale di tecnologia di viaggio.

di Massimo Usai
www.massimousai.com

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione del testo, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche

Forse potrebbe interessarti anche:

Bicicletta in città

 

Condividi con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.