Diana Nocilli, fotomodella

29 gennaio 2020 | commenti: Commenta per primo |
Condividi con i tuoi amici:

Diana Nocilli, una fotomodella fra arte e verità

Irriverente, provocatoria, sensuale. Diana Nocilli sprizza arte e sensualità. Per lei, il mondo della fotografia equivale a quello della pittura: uno scatto deve trasmettere un’emozione, un sentimento, una riflessione, un dibattito.

Così, ormai da anni, gira in lungo e in largo l’Italia portando il giro il suo nome, il suo corpo e la sua volontà di sconfiggere il luogo comune invitando le persone a guardare oltre la barriera di ciò che è semplicemente apparenza.

Roma è la sua base operativa, la fotografia il suo motore trainante. “La mia forza è che sono una persona vera, trasparente, senza filtri” racconta Diana, 32 anni, un diploma al Liceo Classico in tasca e un’avviata carriera come fotomodella. Una passione – poi divenuta lavoro – nata per caso.

Lavorava in uno store di tecnologia nel reparto fotografia. I colleghi, pian piano, le proposero di far loro da modella per i primi shooting. Fu un colpo di fulmine e per lei – indole ribelle – fu l’inizio di una splendida avventura. Lasciato il lavoro da dipendente nel mondo della tecnologia, è sbocciata la sua nuova vita da indipendente nel campo della fotografia.

“Per me la fotografia è un modo per esprimere arte, è del tutto simile ad un quadro. Deve essere qualcosa che colpisce, che emoziona forte, che provoca un pensiero e genera fantasie, di qualunque genere”. Insomma, Diana Nocilli va di fretta. È forte, schietta, bella, ribelle e diretta.

“Ed ormai mi reputo una influencer perché ogni mia foto e ogni mio scatto lavorativo vengono sempre commentati, generando un dibattito che tempo fa non mi sarei aspettata”.

Le tue fotografie vogliono suscitare dibattito.

Il bello della mia immagine è la verità, metto in gioco quello che realmente sono e quello che la gente è. Qualsiasi occasione della nostra vita, bella, brutta, sensuale, triste o erotica, merita di essere raccontata. Mi piace la malizia, mi piace raccontarla in modo vero e trasparente, lanciando un messaggio di piacevolezza. Mi piace che i miei scatti entrino nella testa di chi guarda.

Eppure, tutto è nato per puro caso.

Proprio così! Presso il vecchio lavoro nel reparto fotografia di un grande megastore a Fiumicino, alcuni colleghi si sono appassionati e mi hanno chiesto di esser per loro modella. È uscita la mia indole al primo istante, il mio personaggio si è ritrovato ad essere protagonista sul set.

E, soprattutto, hai capito che quello era il tuo mondo.

Proprio così, ed allora ho scelto di coltivare la fotografia cercando di conoscere sul campo i vari stili, mettendomi in gioco sul campo, girando per l’Italia, partecipando a modelsharing e imparando a comportarmi davanti ai fotografi. Anche le esperienze più negative sono servite per farmi crescere interiormente.

Ed ecco che Diana Nocilli ha iniziato a girare l’Italia grazie alla fotografia.

Proprio così: la fotografia mi ha portata in giro per l’Italia regalandomi emozioni uniche. I miei momenti principali sono stati tanti; cito, fra i molti, la possibilità di lavorare con Sergio Mayer, autentico artista della fotografia. Ho girato per Firenze, Napoli, Trento… e ultimamente sono stata a Pisa, per scattare immersa in un mare di palloncini!

Non solo fotografia nel tuo destino…

Nel mondo dello spettacolo per ora non ho avuto altri ruoli, però fin da ragazza cantavo nelle piazze e nei pianobar, ero iscritta su portali musicali online, sognavo di creare una cover band di Madonna. Mai dire mai: dipenderà tutto dai treni che passeranno.

Ph. Daniele Franceschin

Naturalmente, sui social si fa un gran parlare di te e delle tue fotografie.

Apprezzo tutto, tranne i commenti negativi che pure a volte celano verità nascoste. Il problema è che sono permalosa, ma so che dalle critiche passa la crescita personale.

Lontana dal set, che ragazza sei?

Amo viaggiare, leggere, correre, fare sport, e ascoltare la musica. Mi piace stare con gli amici, essere una persona semplice. Mi reputo una influencer perché ormai in molti chiedono consigli o fanno complimenti per quello che ho scritto o trasmesso attraverso una posa, o più semplicemente esprimendo il loro giudizio favorevole con un like o un follow.

 

 

 

CONTATTI SOCIAL

Facebook: DIANA “fun club”

Instagram: @nocdia2019

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Condividi con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.