Drink per San Valentino

30 gennaio 2019 | commenti: Commenta per primo |

Le prime tre proposte di passionali drink da preparare per la Festa di San Valentino

 

Drink: AMOR LATINO

BARMAN: Cristian Bugiada
LOCALE: La Punta di Roma (bar segnalato dall’app Guida ai Migliori Cocktail bar d’Italia di BlueBlazer)

INGREDIENTI
Patrón Silver 45 ml

Patrón Citrónge 15ml

Mexican syrup 10ml

Mezzo passion fruit fresco

Succo di mela acidificato 25ml

Crusta di sale tajin salt

PREPARAZIONE:
shake

SPIEGAZIONE BARMAN
Una variante d’eccezione per il classico Margarita, questo cocktail è stato infatti creato per la “Margarita of the Year”, la più importante competizione mondiale dedicata a questo drink, qui in versione ‘amorosa’

 


Drink: PER AMORE

BARMAN: DOMENICO CARELLA general manager di Officina di Milano

Ingredienti:

3 cl Mancino Vermouth Rosso infuso alle amarene

2 cl di liquore crema de cacao blanche

4 cl di shrub alle pere

Preparazione:

In un mixing glass, raffreddato prima con cura, versare tutti gli ingredienti. Mescolare, fino ad ottenere la temperatura e dilazione desiderata. Riversare in una coppetta, precedentemente raffreddata e guarnire con pelle di pera e cioccolato.

Spiegazione Barman:

Tutto si fa per amore, il rosso vivo delle amarene con il loro sapore deciso e acidulo danno importanza a questo drink che racconta la storia della coppia. Come in amore a volte accadono cose inaspettate ma che si rivelano essere la svolta delle relazioni, non ci saremmo mai approcciati a dei gusti come questi, se non guidati da qualcuno. Aceto dello shrub, il cioccolato, le pere ecc…. Un salto a occhi aperti, nei sapori, come quello che si fa in una storia d’amore.

 

Drink: FLAMINGO

BARMAN: Nicholas Pinna dell’Hotel Locarno di Roma

INGREDIENTI:

6 cl vodka Imperial Gold

3 cl St.Germain

3 cl succo di lampone

2 foglie di menta

1,5 cl di zucchero liquido

2 cl lime

Tecnica: shake

Servizio: coppa

SPIEGAZIONE BARMAN:

Un piccolo drink misterioso ma giocoso. Flamingo è il nuovo classico, evoluzione naturale di uno storico drink del bar dell’Hotel Locarno. Parte con delicate note floreali, per arrivare poi a colpire con tutta la sua decisione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.