Erosione delle spiagge

23 gennaio 2019 | commenti: Commenta per primo |

Ancora nulla di fatto contro il problema dell’ erosione delle spiagge

 

L’ erosione delle spiagge è un problema che si protrae da lungo tempo. Sono passati poco più di due anni (novembre 2016) da quando la Commissione ambientale della Regione aveva approvato un progetto di 4 milioni di euro per la realizzazione di barriere marine.

Ad oggi ancora nulla di fatto e il problema con le mareggiate invernale sta mettendo a rischio molte attività balneari. Al di là delle questioni inerenti il lungomuro, l’apertura del mare in inverno (come da ordinanza comunale di dicembre 2018) e le concessioni balneari, l’attività di impresa legata al mare è una delle principali risorse del litorale romano.

L’accessibilità a molti stabilimenti di Ostia Levante è a rischio. Il mare sta erodendo sempre di più non solo la spiaggia ma è arrivato a distruggere molte cabine e strutture lignee utili alla attività di balneazione.

Di questo passo per molti balneari la prossima stagione estiva potrebbe essere un vero problema.

Ci auguriamo che attraverso la sollecitazione alle istituzioni locali, che rimandino la questione alla regione, si possa a breve trovare una soluzione.

In un ottica di ripristino della legalità, di revisione delle concessioni balneari, attraverso l’abbattimento delle strutture e degli stabilimenti abusivi, l’amministrazione deve provvedere ad assicurare il meglio per quelle attività che operano nella più serena correttezza.

a cura della redazione

Fotografie di Alessandro Arisci

Instagram AlessandroArisci_photos

Fb Alessandro1983ph

Instagram

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.