Festival dei Due Mondi 2019, ecco le Stelle Italiane nel Mondo

26 giugno 2019 | commenti: Commenta per primo |

A Spoleto, Eleonora Abbagnato e tante stelle della danza al Festival dei Due Mondi 2019

Un programma eccezionale, un Gala Internazionale di Danza a Spoleto, in una serata evento ideata da Daniele Cipriani appositamente per il Festival Dei Due Mondi 2019, il 30 giugno alle ore 21 in Piazza Duomo.

Dal repertorio classico a brani firmati da grandi coreografi dei nostri tempi, fino ad alcune creazioni originali di giovani autori italiani, il Gala delle Stelle Italiane nel Mondo vuole onorare chi dà lustro al nome del nostro paese all’estero.

Ci saranno étoile italiane già affermate accanto a numerosi talenti: il Gala sarà una vera e propria fotografia della presenza italiana all’estero.

Ospite d’eccezione è Eleonora Abbagnato, prima danzatrice italiana ad essere nominata étoile del Ballet de l’Opéra de Paris e direttore del Corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma.

Assieme a lei una girandola di nomi impegnati oggi nelle maggiori compagnie di danza del mondo dall’Opéra de Paris al New York City Ballet, dall’English National Ballet di Londra al National Ballet of Canada.

Tra questi Davide Riccardo, primo italiano al New York City Ballet, Claudio Cangialosi dell’Opera Ballet Vlaanderen, Sasha Riva e Simone Repele già allo Hamburg Ballett di John Neumeier e oggi al Ballet du Grand Théâtre de Genève, Davide Dato,  Wiener Staatsballett, Gabriele Frola, Principal del National Ballet of Canada.

Un firmamento di stelle di caratura mondiale

Tra i più giovani, invece, sei ballerini italiani dallo Stuttgart Ballet Fabio Adorisio, Daniele Silingardi, Alessandro Giaquinto, Matteo Miccini, Vittoria Girelli ed Elisa Ghisalberti.

Ed ancora Tommaso Beneventi del Reale Balletto Svedese, Rachele Buriassi e Giacomo Castellana del Teatro dell’Opera Roma che interpreteranno,  in prima mondiale, un trittico sulla Danse Macabre di Saint-Saëns creato da Francesco Ventriglia, già direttore artistico del New Zealand Ballet e attualmente del Ballet Nacional Sodre, Uruguay.

Ma non solo le Stelle Italiane nel Mondo perchè ci saranno altri ospiti ad arricchire il firmamento del Festival dei Due Mondi come Nikisha Fogo e Liudmila Konovalova del Wiener Staatsballett (quest’ultima danzerà il passo a due da Le Corsaire accanto a Mattia Semperboni, ballerino emergente della Scala di Milano), Friedmann Vogel dello Stuttgart Ballett, Megan Lecrone del New York City Ballet, Katja Khaniukova dell’English National Ballet e Nancy Osbaldeston dell’Opera Ballet Vlaanderen.

Una maratona di danza e balletto questa del 30 giugno impreziosita, nel decennale della scomparsa di Pina Bausch, da Damiano Ottavio Bigi, artista del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch che interpreterà una sua creazione dedicata alla fondatrice della compagnia tedesca.

Festival dei Due Mondi 2019

Il Festival dei Due Mondi è al via a Spoleto: opera, danza, musica, teatro dal 28 giugno 14 luglio in quella che è una vetrina mondiale dell’arte giunta alla 62esima edizione

Il programma completo del Festival dei Due Mondi 2019

di Barbara Donzella

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Forse potrebbe interessarti anche:

La danza, eleganza e benefici

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.