Festival Letterature 2019 a Roma

5 giugno 2019 | commenti: Commenta per primo |

Dal 4 al 27 giugno alla Basilica di Massenzio il Festival Letterature 2019.

festival letteratureLa splendida cornice della Basilica di Massenzio fa per la terza volta da sfondo al Letterature Festival Internazionale organizzato da Biblioteche di Roma.

Sono previsti otto incontri con gli autori, un concerto dell’Accademia di Santa Cecilia e uno spettacolo organizzato dall’Orchestra di Piazza Vittorio.

In collaborazione con la Casa del Cinema ci saranno anche quattro proiezioni cinematografiche al Teatro all’aperto Ettore Scola di Villa Borghese.

Le serate ovviamente sono ispirate alla letteratura e fanno nascere ogni volta un evento unico.

Quand’è che un testo e quindi il suo autore viene riconosciuto come classico?

E’ la domanda principe che è stata posta agli autori ospiti che attraverso un testo inedito si cimenteranno nel corso delle serate del Festival.

Tra i nomi che si alterneranno sul palco della Basilica di Massenzio, Antonio Scurati, che darà il via alla manifestazione, Alberto Manguel, Chiara Gamberale, Valerio Massimo Manfredi, Alicia Giménez-Bartlett. Chiuderà il Festival Roberto Saviano.

Il domani dei classici

Si indagherà quindi sui paesaggi e sulle forme della letteratura, su come da contemporaneo un testo ed un autore possono diventare significativi per il futuro.

L’edizione 2019 di LETTERATURE. Festival Internazionale di Roma alla Basilica di Massenzio – promosso dall’ Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale e a cura delle Biblioteche di Roma porta in dote questo programma d’eccezione:

PROGRAMMA ALLA BASILICA DI MASSENZIO

Martedì 4 giugno ore 21

Il racconto epico
ANTONIO SCURATI, MANUEL VILAS, ANDREA SATTA

Giovedì 6 giugno ore 21

Racconti di oggi, racconti di sempre
JORDAN SHAPIRO, ADAM GOPNIK, ANTHONY CARTWRIGHT, VALERIO MASSIMO MANFREDI

Martedì 11 giugno ore 21

Una serata in blu.
SCOTT SPENCER, ROBERTO ALAJMO, ALICIA GIMÉNEZ-BARTLETT, ANTONIO MANZINI

Giovedì 13 giugno ore 21

Ogni premio è un’ isola.
MIRCEA CARTARESCU, (vincitore Premio Formentor 2018),
ALBERTO MANGUEL (vincitore Premio Formentor 2017) e I 5 AUTORI FINALISTI del Premio Strega 2019
In collaborazione con Premio Formentor, Ambasciata di Spagna, Istituto Cervantes di Roma, Fondazione Bellonci

Martedì 18 giugno ore 21

C’è oggi in America.
CHRIS OFFUTT, CARLO LUCARELLI, ELAINE CASTILLO
Premiazione dei vincitori del NUOVO PREMIO PER LA TRADUZIONE LETTERARIA , sezione traduttore esordiente e sezione alla carriera, fondato nel 2019 dall’Istituzione Biblioteche di Roma con il Centro Studi Vittorio Bodini.

Giovedì 20 giugno ore 21

L’abbandono.
PHILIPPE FOREST, CHIARA GAMBERALE, LESLEY ARIMAH

Martedì 25 giugno ore 21

Etica dei sentimenti.
TAYARI JONES, MICHELA MARZANO, RACHEL KUSHNER, AYESHA HARRUNA ATTAH

Giovedì 27 giugno ore 21

Sconfinamenti.
JOE LANDSDALE con LEWIS SHINER, VALERIA PARRELLA, ROBERTO SAVIANO

Tutte le letture saranno introdotte e accompagnate da MUSICA LIVE e da interventi di ATTRICI e ATTORI

________________________________________
SERATE MUSICALI

Domenica 9 giugno ore 21

© Musacchio, Ianniello & Pasqualini

ACCADEMIA DI SANTA CECILIA
Concerto degli Archi di Santa Cecilia, Diretto dal M° Luigi Piovano. Musiche di W. A. Mozart.
Ensemble formato dal Direttore e 20 strumentisti (6 primi violini, 5 secondi violini, 4 viole, 3 violoncelli e 2 contrabbassi).

Venerdì 14 giugno ore 21

ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO
Proiezione del film: “Il flauto magico di Piazza Vittorio”, regia di Mario Tronco e Gianfranco Cabiddu, a seguire esibizione dell’Ottetto dell’Orchestra di Piazza Vittorio.

BASILICA DI MASSENZIO | ORE 21 Via dei Fori Imperiali

ACCESSO ALLA BASILICA DI MASSENZIO dalle ore 20.30
INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI
ritiro del biglietto a partire dalle 20.00 presso il botteghino in via dei Fori Imperiali

L’immagine guida della manifestazione è un’opera donata al festival Letterature dal maestro Mimmo Paladino, ispirata al tema di quest’anno, “Il Domani dei Classici”.

di Martino del Volo

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.