Gite fuori porta

24 luglio 2019 | commenti: Commenta per primo |

Gite fuori porta partendo da Roma

 

Se ancora non avete le ferie o non avete potuto prenotare una vacanza per staccare dalla vita quotidiana sappiate che si sono tantissime idee per gite fuori porta vicino Roma per potersi rilassare e fare qualcosa di diverso dalla solita routine

Castello Odescalchi a Bracciano

Il Castello di Bracciano, conosciuto anche come Castello Orsini-Odescalchi a pochi chilometri da Roma, è tra le più belle e imponenti dimore d’Europa.

E’ un edificio del XV secolo  costituito da tre cinta di mura esterne; di forma pentagonale, presenta cinque torri, una per ogni vertice della fortificazione esterna. Il castello fu costruito da Braccio della famiglia Fortebracci poi passato all’Orsini.

Il castello è a oggi un museo aperto al pubblico, ma anche meta ideale per visite guidate e gite scolastiche. Infine è una location unica per celebrare feste e matrimoni.

Castel Gandolfo

Se volete fare una gita al lago potete andare a Castel Gandolfo un piccolo comune che sorge tra i Castelli Romani nel cuore dei Colli Albani. Il borgo conosciuto da tutti come residenza estiva dei papi vanta una vista mozzafiato sul Lago di Albano e sulle rovine della Villa Domiziana

Ponza a Latina

Per chi ama il mare invece un’isola da visitare in giornata da Roma è l’isola di Ponza c he è facilmente raggiungibile in aliscafo in meno di due ore.

Ponza è un’isola meravigliosa, la più grande e turistica tra le isole pontine ed è un posto con un’infinità di cose da vedere.

Ponza è famosa per le spiagge bianche e l’acqua turchese. Il mare è uno dei più belli del Mediterraneo, con fondali ricchi di vita, l’isola infatti conta 40 km di costa.

Ma Ponza non è solo mare. L’isola è stata abitata sin dal tempo dei romani e i resti del passato sono ben visibili: ci sono due necropoli romane, grotte artificiali, i resti di due sontuose ville imperiali e tante cisterne disseminate sul territorio, di cui la più famosa è la cisterna Romana della Dragonara.

 

Villa Adriana e Villa’Este a Tivoli

Villa d’Este e Villa Adriana sono due mete imperdibili.

Villa d’Este. Voluta dal Cardinale Ippolito d’Este, figlio di Lucrezia Borgia ed Alfonso I d’Este, fu costruita nel 1550,  è inserita nella lista UNESCO del patrimonio mondiale, con la concentrazione di fontane, ninfei, grotte, giochi d’acqua e musiche idrauliche costituisce un modello più volte emulato nei giardini europei del manierismo e del barocco.

La sua fama è dovuta alle tante meraviglie artistiche che racchiude, in particolare ai numerosi giochi d’acqua, che insieme all’impronta mitologica che le caratterizza hanno il potere di trasportare il visitatore in un’altra epoca.

Villa Adriana è un complesso eccezionale, voluto dall’imperatore Adriano, formato da edifici classici creato nel 2° secolo d.c.

La struttura appare come un ricco complesso di edifici realizzati gradualmente ed estesi su una vasta area anche Villa Adriana è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Nemi

Nemi è il più piccolo comune nell’area dei castelli romani noto per la coltivazione delle fragole e per la rispettiva sagra che si svolge ogni anno a giugno.

Il centro storico è situato in posizione panoramica sul lago di Nemi, celebre per essere stato il luogo del ritrovamento  di due navi celebrative romane dell’età dell’imperatore Caligola, conservate nel Museo delle Navi Romane fino alla loro distruzione nel 1944.

Tra le cose da non perdere a Nemi: il santuario del Santissimo Crocifisso, la Chiesa di San Nicola, la Chiesa di Santa Maria, Palazzo Ruspoli e la Villa di Cesare.

Isola del Liri

A poco più di un ora dal Grande Raccordo Anulare può essere una meta molto romantica da visitare in coppia, si tratta di un piccolo borgo molto particolare perché diviso da un fiume che nasce da una cascata che si trova al centro della città.

Qui potrete trovare numerosi ristoranti romantici dover poter passare la vostra giornata all’insegna dell’amore e del romanticismo con la vostra metà.

 

Giardino di Ninfa, Cisterna di Latina

Il giardino, della grandezza di otto ettari ospita al suo interno oltre un migliaio di piante ed è attraversato da numerosi ruscelli  d’irrigazione oltre che dal fiume Ninfa, si trova nel comune di Cisterna di Latina al confine tra Norma e Sermoneta.

Cervara di Roma

Posto in un’invidiabile posizione panoramica e circondato da prati e boschi, il borgo di Cervara si trova  lungo le pendici dei  Monti Simbruini.

Borgo Medioevale di Nettuno

Il borgo medievale di Nettuno merita sempre una visita.

Passeggiando tra le varie stradine si possono vedere le varie attività commerciali e i vari ristoranti che mettono a disposizione anche i tavoli all’aperto.

Luogo molto caratteristico che ti proietta in una dimensione diversa tipica del medioevo. Accogliente e ben servito per giovani e famiglie in ragione delle diverse attività commerciali esistenti: pub, bar, pizzerie, ristoranti, gelaterie,

 

Castello di Santa Severa

Il castello di Santa Severa è uno dei luoghi più suggestivi del litorale laziale.

Il castello si trova appunto a Santa Severa frazione del comune di Santa Marinella, ed è disponibile per visite e per eventi e ricevimenti.

 

di Oriana Orlandi

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.