Gnocchi al Té Verde Matcha e Gamberi Rossi

27 giugno 2018 | commenti: Commenta per primo |
Condividi con i tuoi amici:

Facili come i classici gnocchi di patate, ma dal colore verde brillante grazie al Té Verde Matcha Giapponese Macinato a Pietra – Qualità culinaria.

Coltivato presso Uji, Kyoto, del tutto privo di pesticidi, favorisce e risvesglia il metabolismo, una fonte di energia naturale. Impalpabileinafferrabile, inebriante, da millenni in Oriente si utilizza una polvere magica che rende indimenticabile ogni preparazione culinaria. Divertirsi è l’essenza del cucinare, è vero, e ne sono testimonianza le mie deliziose creazioni.
Ho sperimentato con incalzante imprevedibilità gli effetti di questo “borotalco di giada“ con le farine, ideale per tutti gli impasti base. Lo amo particolarmente, perché questa magica polvere aiuta a portare l’Oriente in cucina.

te-verde-matcha-web

Cosa ci serve per quattro persone:

400 g di patate rosse

200 g circa di farina di grano tenero tipo “00”

10 g di polvere di Té Verde Matcha Macinato a Pietra – Qualità culinaria

80 g di parmigiano grattugiato

35 G di tuorlo d’uovo ( un tuorlo )

Semi di lino

2 g di sale

Cosa ci serve per il condimento
:

8 gamberi rossi

50 ml di cognac

100 ml di olio extravergine di oliva

50 g di burro

5 g di sale



Mettiamoci al lavoro

Mondate le patate e mettetele in una pentola con circa tre litri di acqua fredda e il sale. Portate ad ebollizione e cuocete per circa quindici minuti, sino a che saranno tenere. Scolate e lasciatele raffreddare. 

Nel frattempo, sgusciate levando il carapace ai gamberi rossi, privatele del filino nero sul dorso. Aggiungete in una padella capiente uno spicchio d’aglio, l’olio extravergine di oliva, una noce di burro e fate soffriggere a fiamma bassa, aggiungete i gamberi e sfumate con il cognac, fate cuocere per qualche minuto. Tenete da parte sino al momento di usarlo.

Schiacciate le patate con l’apposito attrezzo da cucina in una ciotola grande.

Cospargete con la polvere di Té Verde Matcha aggiungete la farina setacciata, il parmigiano, semi di lino e il sale, mescolate bene con un cucchiaio di legno, sino a che il colore sarà omogeneo, verde brillante. Aggiungete la farina sino ad ottenere un composto modellabile con le mani. Formate dei salsicciotti, infarinando leggermente e poi tagliate i singoli gnocchi con un taglia pasta di metallo.

Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata e quando vengono a galla, ritirateli con una ramina forata direttamente nella padella del condimento a fuoco acceso.Saltate gli gnocchi a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girandoli delicatamente per non romperli. Servite gli gnocchi ben caldi, decorando ogni piatto con un gambero rosso e una spolverata di Tè Verde.

Ricetta delo Chef Davide Sagliocco

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Condividi con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.