Infiorata Storica di Roma – VII edizione

28 giugno 2017 | commenti: 2 |
Condividi con i tuoi amici:

Il 29 Giugno, i tappeti floreali dell’Infiorata Storica di Roma tornano ad impreziosire Piazza Pio XII, di fronte alla Basilica di San Pietro.

 

Infiorata Storica di RomaIn occasione della festa dei Patroni Ss. Pietro e Paolo, Pro Loco Roma Capitale organizza la VII edizione dell’Infiorata Storica di Roma, una manifestazione storica, che riporta in auge anche nell’Urbe la tradizione dell’Infiorata presente già in altri posti d’Italia, come ad esempio Genzano di Roma, in occasione della festa del Corpus Domini.

La prima Infiorata Storica realizzata in occasione della festa patronale nel lontano 1625, sotto il pontificato di Papa Urbano VII, vide piazza San Pietro ricoprirsi di “fiori fondati e minuzzati ad emulazione dell’opere del mosaico” dedicati ai Ss. Pietro e Paolo.

Venuto a mancareo il responsabile della Floreria Vaticana, l’impegno venne assunto dal grande Gian Lorenzo Bernini, principale artefice delle feste barocche.

E’ proprio in questo periodo che quest’arte floreale da Roma si diffonde ai Castelli Romani, Genzano e nel resto d’Italia. Ma paradossalmente, invece, a partire dalla fine del 1600 questa tradizione a Roma comincia a dimenticarsi.

Ma oggi la tradizione rivive nel luogo in cui è nata, restituendo alla città la maternità di un patrimonio culturale da preservare e di un’espressione artistica da tramandare.

I preparativi per la VII Edizione dell’Infiorata Storica di Roma inizieranno nel pomeriggio di mercoledì 28 giugno.

I maestri infioratori che, giunti da tutta Italia, in una sola notte disegneranno con il gesso,  sul selciato, le immagini che poi andranno a riempire con migliaia di petali.

2La mattina del 29 Giugno, i visitatori si troveranno davanti questi magnifici quadri floreali oramai compiuti.

L’impareggiabile bellezza di San Pietro e del colonnato del Bernini faranno da cornice alle opere realizzate da gruppi di Infioratori.

Il Pontefice reciterà la Santa Messa in San Pietro e l’Angelus di mezzogiorno e l’intera giornata di festa si svolgerà all’insegna dell’amore per l’arte e per la tradizione, dei valori della condivisione e del piacere di stare assieme.

L’Infiorata Storica di Roma, rappresenta una straordinaria espressione di arte effimera, come la bellezza di questi quadri che sfiorisce dopo un giorno.

La VII edizione dell’Infiorata Storica di Roma vi aspetta dal mattino del 29 Giugno, per tutta la giornata, non mancate!

 

di  Barbara Donzella

Foto Courtesy of Prolocoroma.it

Potrebbero interessarti anche questi articoli di Tablet.

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Condividi con i tuoi amici:

2 commenti

  • Donatella ha detto:

    Sono romana ed è la prima volta che porto mia figlia a vedere l infiorata. ….beh…una grossa delusione…mi dispiace dirlo ma è stato così. Mi aspettavo via della conciliazione invasa da quadri enormi che non sarebbero entrati neppure nell obiettivo della fotocamera ed invece 4 o 6 quadri piuttosto piccoli in piazza pio XII e basta. Certo è pur sempre un capolavoro ma per una città come Roma si poteva fare di meglio. L ho voluto sottolineare perché da romana sto vedendo che la mia città si sta spegnendo e ne sono addolorata.

  • Lucia Gandhi ha detto:

    A me invece è piaciuta tanto… non è che sinpoteva tappezzare via della conciliazione!certo si può fare dl meglio ma il meglio è nemico del bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.