Lavoretti con i bambini

13 maggio 2020 | commenti: Commenta per primo |
Condividi con i tuoi amici:

Lavoretti da fare in estate con i bambini

 

L’estate è ormai alle porte. Proprio in questa stagione  possiamo dar spazio alla nostra fantasia per creare giochi nuovi con i nostri bambini. La bella stagione infatti ci permette di giocare all’aperto e di trovare tanti materiali utili da poter usare come le conchiglie e la sabbia.

Soprattutto in questo periodo dovuto all’emergenza del Coronavirus i bambini sono liberi da impegni scolastici e trascorrono molto tempo chiusi in casa. Diventa quindi importante coinvolgerli per cercare di non farli annoiare e di non farli sentire soli in questo particolare momento storico.

Una cosa molto divertente potrebbe essere quella di creare della sabbia colorata direttamente a casa, che è uno dei passatempi preferiti dei bambini e oltretutto molto stimolante.

Quello che vi serve sono: gessetti colorati, (anche avanzi di gessetti che avete utilizzato per colorare), sale fino, carta vetrata, barattoli di vetro e un bastoncino o un cucchiaio.

Per preparare la sabbia colorata potete iniziare dividendo i gessetti per colore. Riducete poi i gessetti in polvere e versatele un po’ della polvere ottenuta nei barattoli. A questo punto aggiungete alla polvere colorata del sale fino e mescolate tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

Questa polvere può essere utilizzata come sabbia per creare piccole opere e inoltre, aggiungendo qualche goccia di acqua può essere lavorata con le mani in modo più consistente.

Un altro lavoretto che farà sicuramente felici i vostri bimbi è quella di preparare le bolle di sapone in casa: usate come unità di misura un vasetto di yogurt, e prendete ½ vasetto di sapone liquido per i piatti , ½ vasetto di acqua e un 1/3 di glicerina liquida che si trova in farmacia (non è obbligatorio usarla ma migliora il risultato).  Mettete poi tutto a riposo per due giorni in un grande recipiente e il gioco è fatto: i vostri bambini saranno felicissimi.

Infine tanti lavoretti si potrebbero fare con le conchiglie come ad esempio creare un acchiappasogni, sarà necessario procurarsi semplicemente un legnetto a cui appendere le conchiglie con il “buco” oppure creare una collana, fare delle cornici e perfino creare pesciolini e bambole buffe.

 

di Oriana Orlandi

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Condividi con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.