LibriLiberi all’Infernetto

31 luglio 2019 | commenti: Commenta per primo |

L’infernetto come una biblioteca diffusa e gratuita per tutti i suoi abitanti

L’associazione di Quartiere Infernetto Attivo ha deciso di promuovere un progetto che si rifà al famoso bookcrossing, ne ricalca il principio circoscrivendolo in un contesto di quartiere. Non è sicuramente un’idea originale ma cercheremo, a modo nostro, di incentivare la lettura perché la lettura rende liberi:

LibriLiberi all’Infernetto. 

 

L’idea è quella di coinvolgere bar, pub, ristoranti, negozi, palestre, scuole e professionisti del quartiere, che metteranno a disposizione uno spazio, nel quale poter posizionale una piccola cassetta in legno, contenente dei libri che potranno essere presi in prestito autonomamente da chiunque e riconsegnati in qualsiasi altra cesta del quartiere.

Se il lettore vorrà potrà inserire all’interno del libro una piccola recensione, utile per il lettore successivo.

La cassetta, sarà ben riconoscibile attraverso il logo dell’iniziativa ed le istruzioni per la presa e la riconsegna.

Per prendere o per lasciare i libri non ci sarà bisogno di mediazione, non ci sarà il concetto di prestito a tempo, non comporterà per chi li ospita nessun tipo di responsabilità, qualora un libro non dovesse essere riconsegnato sarà sostituito da un altro.

Chi ospiterà le cassette, in quanto associato, potrà partecipare attivamente alle nostre iniziative e postare sul nostro gruppo FB pubblicità per eventi, promozioni o quant’altro. Se lo vorrà potrà far parte dei Commercianti che riserveranno una convenzione agli Associati ad Infernetto Attivo.

I libri saranno donati all’Associazione da privati, dovranno essere in buone condizioni e dopo essere stati timbrati, entreranno a far parte del circuito dei Libri Liberi all’Infernetto.

Una mappa personalizzata di Google, pubblicata sul gruppo Facebook Libri Liberi all’Infernetto, permetterà di avere una visione di tutti i punti di raccolta.

Buona lettura a Tutti!!!

a cura di Infernetto Attivo, Associazione di Quartiere

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.