Muffin segnaposto zenzero e cannella

19 dicembre 2018 | commenti: Commenta per primo |

Immagine pixabay.com

Siete stufi delle solite tavole omologate, in cui ogni cosa sembra uscita dal catalogo Ikea? Avete voglia di regalare un po’ di calore ai vostri cari?

Che ne dite allora dei nostri piccoli muffin segnaposto allo zenzero e cannella?

Riempiranno di profumo la vostra tavola di Natale e saranno anche un piccolo dono per gli ospiti.

MUFFIN SEGNAPOSTO ZENZERO E CANNELLA

Ingredienti per 12 Muffin

300g farina

180 ml di latte

2 uova

1 bustina di lievito per dolci

160g di zucchero

1 pizzico di sale

120g burro fuso

Cannella in polvere (1 cucchiaio)

zenzero fresco pulito e grattugiato q.b. (il mio era circa 15 g)

12 pirottini per muffin (io consiglio quelli in cartoncino rigido, che dopo potrete andare a decorare con un pennarello tipo uniposca, col nome dell’invitato)

PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 180°. In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero, il sale, la cannella e lo zenzero grattugiato. Setacciate la farina con il lievito e man mano incorporatela al composto di uova e zucchero. Aggiungete il latte (a filo) e il burro fuso (intiepidito). Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete la cannella e grattugiate lo zenzero fresco.

ph. Barbara Donzella

Versate l’impasto nei pirottini e fate cuocere a 180° per 20/25 minuti. Per vedere se sono cotti, infilate uno stuzzicadenti in uno dei muffin. Se ne uscirà asciutto, significa che sono pronti.

Dopo averli fatti raffreddare, prendete un pennarello a punta grossa (magari dorato o glitterato) e sbizzarritevi decorando l’esterno del pirottino.

ph. Barbara Donzella

Nomi, abeti, fiocchi di neve e stelle cadenti! Mettete un po’ di musica natalizia, liberate la fantasia e… BUON NATALE!

Idea e testo di Barbara Donzella

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

 

Pancakes alla zucca

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.