Music Days 2019, e i vinili rinascono

26 settembre 2019 | commenti: Commenta per primo |

Il 28 e 29 settembre è ancora Music Days 2019 a Roma

Patrocinato dalla Regione Lazio come “manifestazione di interesse culturale” il Music Days 2019 di Roma vanta un ampio parterre standistico con decine di espositori provenienti da tutta Italia e dall’estero, che propone una messe di dischi in vinile, cd, poster, riviste, oggettistica, memorabilia.

Agli stand si affiancano gli incontri con i protagonisti del mondo musicale di ieri e di oggi, presentazioni di dischi, libri, dvd, dibattiti mai noiosi e sempre coinvolgenti su temi musicali.

E’ la 25esima edizione!

Il tradizionale appuntamento romano con il mondo del collezionismo musicale si rinnova per la venticinquesima volta, offrendo a tutti gli appassionati, insieme alla grande area espositiva, nuovi incontri con i protagonisti della musica. Come da tradizione, una particolare attenzione è riservata alla musica per il cinema.

Grazie all’iniziativa dell’Associazione Culturale “Per un pugno di dischi”, sempre con il Patrocinio della Regione Lazio, e alle partnership di Radio Rock, radio ufficiale della manifestazione, di Classic Rock, il magazine musicale più venduto in Italia e di Vinile, il bimestrale della Sprea Editori dedicato al mondo del collezionismo discografico, la manifestazione romana offre la possibilità di condividere e approfondire le passioni di ciascuno in ambito musicale.

Le emozioni del vinile

Il mondo dei vinili dopo qualche anno di oblio, ora è più vivo che mai e si dimostra capace di essere al passo con i tempi.

I vinili stanno conquistando anche il pubblico più giovane, i millenials si stanno facendo convincere dal suono elegante e raffinato, quasi magico, che solo i dischi sanno regalare.

I vinili erano stati relegati tra i ricordi dei nonni, erano considerati reperti da museo, ma ultimamente stanno vivendo una vera e propria seconda giovinezza che li ha riportati sulla cresta dell’onda.

La puntina del giradischi che accarezza dolcemente un disco è un suono dolce e melodico che accompagna dolcemente la musica e diventa parte di essa fino a fondersi per diventare un suono unico e ogni volta diverso. Quindi cosa aspettate, prendete un giradischi e mettete un buon disco, l’atmosfera magica è garantita.

Sabato 28 e Domenica 29 settembre 2019 dalle 10,00 alle 19,00
Hotel Mercure Roma West – Viale Eroi di Cefalonia, 301 (Roma Spinaceto)
Ingresso 3 euro (5 euro per entrambe le giornate)

Gli appuntamenti:

Sabato 28 Ore 11,30:

Presentazione del libro “Storie di Prog Rinascimento”, con l’autore Fabrizio Felici (Max Rock Polis), Vittorio Nocenzi (Banco), Lino Vairetti (Osanna), Pericle Sponzitti (Reale Accademia di Musica), Jerry Cutillo (OAK), Paolo Faenza (Semiramis) ed altri importanti protagonisti della scena progressive italiana di ieri e di oggi.

Conduce l’incontro il giornalista e critico musicale Tonino Merolli.
Al termine gli artisti presenti saranno disponibili per il firmacopie.

Domenica 29 Ore 11,30:

Beat Records Company presenta la colonna sonora inedita del film “L’ultimo squalo” alla presenza del regista Enzo G. Castellari, degli autori Guido e Maurizio De Angelis e del titolare della Beat Records Daniele De Gemini.

In entrambe le giornate sarà visitabile “Wonderwall – Oasis Exhibition”, sarà presente per la prima volta Oasis Fans Club (unico riconosciuto dalla band e dal Management) con una esclusiva mostra fotografica e di Memorabilia della band inglese.

di Valeria Fraquelli

foto © ufficio stampa Music day

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Forse potrebbe interessarti anche:

Emmy Awards 2019: vincitori e vinti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.