Non solo segugi

24 aprile 2019 | commenti: Commenta per primo |

L’inizio di una nuova avventura chiamata… “Non solo segugi”!

E finalmente si parte!

Lunghine, pettorine e premi sono pronti. Cani, conduttori e figuranti anche!

I tecnici del Mantrailing Team Roma e i volontari di Amici di Fido Onlus, in primis il Presidente Mauro Medina e la responsabile Barbara White, sono schierati a sostegno di questo progetto di avviamento al mantrailing per i cani ospiti del Canile Valle Grande.

Il mantrailing è un’attività sportiva cinofila di ricerca di persone. Il cane impara a seguire lo stesso percorso del figurante che si è allontanato fuori dalla sua vista, in tracce sempre più complesse. E’ uno sport di binomio, nel quale il cane ed il conduttore collaborano per raggiungere il figurante, il primo mettendo in campo il proprio olfatto, ed il secondo con una corretta lettura della postura e dei movimenti del cane ed i necessari aiuti, se occorrono.

Alle volte si dà per scontato che il cane, dotato di un olfatto infinitamente più potente di quello dell’uomo, sappia anche di default come sfruttarlo al meglio.

In realtà i cani che sono ospitati in canili e rifugi hanno spesso delle potenzialità latenti, assopite dai pochi stimoli che ricevono dal mondo esterno. Usano il proprio naso il minimo indispensabile, anche con una forma di risparmio energetico che è tipica dei cani che hanno subito in passato privazioni alimentari e ambientali.

I volontari che hanno aderito con grande entusiasmo a “Non solo segugi” hanno proposto i cani da inserire, basandosi sulle attitudini individuali e sul legame speciale che hanno con loro (si sa che ognuno di noi ha i suoi “cani del cuore” in canile).

I cani hanno affrontato un test di ammissione, basato soprattutto sulla loro familiarità con gli essere umani, anche estranei, e sulla capacità di attivarsi e comprendere il lavoro di ricerca olfattiva da svolgere.

Qui al canile hanno trovato un riparo, cibo abbondante, cure veterinarie e l’amore dei volontari. Quello di cui ora hanno un disperato bisogno è di trovare finalmente una famiglia che li sappia amare e rispettare.

Nel nostro piccolo con questo progetto proveremo a regalare a queste meraviglie a quattro zampe un po’ di distrazioni, di attività fisica e mentale, e ci butteremo dentro le competenze minime per entrare nella loro prossima famiglia umana con meno stress e meno cose da imparare.

Collare, pettorina e guinzaglio diventeranno un bellissimo segnale che si va in passeggiata; l’incontro con persone sconosciute si concluderà con premi in cibo e tantissime feste e coccole; salire in macchina sarà ogni volta l’inizio di una nuova avventura. Insomma tramite un’attività sportiva da condividere con i conduttori/volontari, ogni cane inserito nel progetto riceverà tante cose bellissime da mettere nel proprio bagaglio di conoscenze.

Ecco gli splendidi ragazzi!

Detto questo i nostri super sportivi Titti, Traccia (e il nome è già una garanzia!), Mammina, Orso, Russell, Roger, Big, Ciro e Charlie sono pronti a scendere in campo! Una squadra di cani formidabili che non lascerà indifferenti coloro che si appassioneranno alle loro avventure.

Quello che abbiamo visto nei due giorni di test e nel primo “vero” allenamento del 12 aprile ci dice che questi cani ci sorprenderanno, e che dall’attenzione che verrà puntata su di loro usciranno interesse per il canile e per il grande lavoro che si fa per il bene dei cani, e la possibilità che ci siano tante richieste di adozione, sia per i nostri mantrailers che per tutti gli altri cani che ancora non abbiamo potuto inserire nel progetto.

Li vogliamo tutti naso a terra e fuori di qui…. in una splendida famiglia.

testi e foto di Elena Cannella

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Mantrailing, tutto un mondo da scoprire (Vita a sei zampe)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.