Oltrelarte

28 novembre 2018 | commenti: Commenta per primo |

Prima edizione di Oltrelarte – L’Eredità del futuro

 

Fino al 2 dicembre sarà possibile visitare la prima edizione di Oltrelarte – L’Eredità del futuro. Si tratta di un evento artistico che si sviluppa all’interno di Novembre in Arte.

Anche Novembre in arte è alla sua prima edizione e raccoglie oltre 100 espositori nei campi dell’antiquariato, del modernariato e del vintage.  Grande interesse sta suscitando da parte dei visitatori che stanno trovando un ampio ventaglio di opere di alta qualità. Dal gioiello d’epoca ai pregiati arredi per case, palazzi, parchi e giardini; da pregevoli articoli di antiquariato a dipinti e capolavori preziosi, nonché opere con una decisa destinazione museale.

Oltrelarte invece permette di fare un viaggio completo all’interno della storia dell’arte, offrendo, grazie alla varietà degli espositori, oggetti che vanno dall’epoca etrusca e romana fino a dipinti inediti di Mario Sironi e di altri artisti di grande rilievo internazionale, quali Depero, Balla, Guttuso, Fontana, Boldini (uno dei suoi dipinti in esposizione è stato scelto e pubblicato dalla rivista Vogue America).

Alta qualità e professionalità sono, quindi, le due parole chiave di questo nuovo grande evento che ha portato ai suoi visitatori pezzi che hanno in sé una grande storia e tradizione per un mercato in continuo cambiamento, al quale si stanno avvicinando anche clienti più giovani che amano l’arte e l’unicità.

Oltrelarte non si rivolge solo a un pubblico adulto, ma offre anche momenti dedicati alle famiglie e ai bambini.

Il 29 novembre dalle ore 18.00 alle 20.00 allo stand n. B21 nel padiglione n.5, la nota restauratrice romana Sara Penco terrà una dimostrazione di restauro adatta ai più piccoli con il workshop “Il Restauro spiegato a mio figlio” che vedrà un intervento dal vivo su un dipinto antico e il coinvolgimento dei bambini in alcune prove di pulitura.

Uno dei numerosi eventi collaterali proposti da Oltrelarte, è la mostra di arte cinematografica e cinema “Oltre il muro. Tempere originali del cinema dell’ex Unione Sovietica”, che offre 10 manifesti politico-propagandistici dell’ex Unione Sovietica, di forte impatto visivo, provenienti dalla vasta collezione della Galleria d’Arte Cinquantasei (Bologna).

Ad arricchire in maniera unica e originale l’offerta artistica della Fiera, c’è inoltre, la mostra “Mario Sironi. I piccoli studi e la grande decorazione”, promossa da Edizioni Cinquantasei Bologna in collaborazione con OltrelArte. L’esposizione vede protagonista la figura del grande pittore italiano Mario Sironi (1885 – 1961) e il suo linguaggio, fatto di forme solide e cupe, intense ed evocative, le quali hanno dato vita a un’arte sintetica ma al contempo monumentale.

Al fine di rendere questa manifestazione uno degli appuntamenti fissi dell’agenda annuale di Roma, la Fiera ha scelto di offrire ai visitatori l’ingresso gratuito, per permettere a tutti gli appassionati e curiosi di spendere il loro tempo in un luogo affascinante e di qualità.

a cura della redazione

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.