Pensare positivo

31 agosto 2020 | commenti: Commenta per primo |
Condividi con i tuoi amici:

Pensare positivo: ecco come fare

Eliminare dalla mente i pensieri negativi è il primo passo per imparare ad essere felice. Non sempre viene facile fare questo o per indole o perché magari stiamo vivendo un periodo particolarmente stressante e triste.

Spesso la nostra mente si concentra su tutto quello che non va e sprofondiamo in uno stato di ansia e di stress perché i nostri pensieri sono concentrati su cose negative senza riuscire a vedere tutto quello che di bello ci potrebbe essere; bisogna quindi invertire rotta e cambiare modo di pensare.

Come si può fare? Intanto non temendo il cambiamento e cercare di pensare con ottimismo al futuro.

Ogni giorno che viviamo è un misto di difficoltà e bellezza, vivi alla giornata e prendi quello che trovi ,e non dimenticarti che alla fine è tutto passeggero, sia i giorni belli che quelli brutti.

Quello che possiamo fare è allenare la resilienza, ovvero la capacità che ognuno di noi ha di reagire agli eventi negativi della vita e soprattutto come lo fa, il momento per vivere è adesso.

Possiamo scegliere se continuare a lamentarci oppure imparare dai dispiaceri e dalle sofferenze cercando di trovare qualcosa di buono in esse, cercare di capire, di reinventarci perché purtroppo alcuni eventi capitano e basta senza che noi possiamo fare qualcosa per cambiarli , ma ricordate che è quello che facciamo oggi che cambierà il nostro futuro, perché se non facciamo niente tutti i giorni che verranno saranno uguali a oggi.

Le esperienze negative inoltre non ci insegnano che il mondo è pieno di persone orribili, ma ci aprono gli occhi e ci insegnano a selezionare con cura le persone che scegliamo di tenerci vicino durante la nostra vita.

Rispettare te stessa significa saper scegliere cosa fa per te, imparare a ridere di più, a selezionare gli amici e scegliere solo chi veramente ti fa stare bene , avendo questi accorgimenti vedrai che la tua vita sociale e privati migliorerà radicalmente.

Inizia da ciò che ami, allena il tuo fisico, la tua mente. Balla, gioca, corri solo per riscoprire il piacere di farlo, dedicati a ciò che ti piace. Pensare positivo, la nostra priorità.

Abbiamo due possibilità abbracciare con forza il futuro e pieni di speranza o avere paura e ansia dell’ignoto, di ciò che non conosciamo, ricorda che sono proprio questi due differenti atteggiamenti che ci diranno chi siamo e determineranno come affrontiamo la vita.

Oriana Orlandi

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

 

Condividi con i tuoi amici:

1 Trackback

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.