Premio Strega 2019 il 4 luglio a Roma

3 luglio 2019 | commenti: Commenta per primo |

Premio Strega 2019, la finale!

Dopo la vittoria dello scorso anno di Helena Janeczek con “La ragazza con la Leica”, a 15 anni dall’ultima vittoria al femminile di Melania Mazzucco, c’è una bella incertezza sul vincitore del Premio Strega 2019.

Questa la splendida cinquina dei finalisti:

“M. Il figlio del secolo”(Bompiani) di Antonio Scurati ***VINCITORE 2019!!!***
“Il rumore del mondo” (Mondadori) di Benedetta Cibrario
“Fedeltà” (Einaudi) di Marco Missiroli
“La straniera” (La nave di Teseo) di Claudia Durastanti
“Addio Fantasmi” (Einaudi) di Nadia Terranova

Dopo un vero e proprio giro d’Italia (e anche in Francia), a conclusione del tour di incontri, il 3 luglio la cinquina sarà al Monk di Roma per l’evento Strega OFF dove tra gli ospiti della serata ci sarà anche la vincitrice dello scorso anno Helena Janeczek.

La votazione finale che decreterà il vincitore del Premio Strega 2019 avrà luogo giovedì 4 luglio al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma (diretta RaiTre).

Come si vota

Il Premio Strega 2019, dal 1947 è il più importante premio letterario italiano, ma anche un marchio e un prodotto leader nel settore dei liquori e dei dolci di qualità in oltre 40 Paesi al mondo.

Alla base, c’è anche spazio per una bella storia di amicizia tra l’ingegno industriale di Benevento di Guido Alberti e i coniugi Maria e Goffredo Bellonci che animavano la loro casa come un prestigioso salotto letterario, frequentato da scrittori, giornalisti, artisti e uomini di cultura desiderosi di rispondere alle difficoltà culturali e le ristrettezze del ventennio fascista e della guerra.

Da questo primo nucleo di “amici della domenica”, nacque il Premio sposato fin da subito con il marchio del Liquore Strega.

La ristretta selezione dei finalisti è il risultato della votazione costruita dai voti dei 400 Amici della domenica, di 40 lettori forti selezionati dalle librerie indipendenti italiane associate all’ALI e di 20 voti collettivi espressi dai circoli di lettura delle Biblioteche di Roma e da scuole e università e da 200 voti espressi da studiosi, traduttori e intellettuali italiani e stranieri selezionati da 20 Istituti Italiani di cultura all’estero, per un totale di 660 aventi diritto.

Premio Strega 2019 Mixology

E come da recente tradizione, al Premio Strega letterario si è affiancato quello ‘Mixology’ dedicato ai cocktail, naturalmente con il liquore principe dell’evento!

Il Premio Strega Mixology 2019, è andato alla barlady Virginie Doucet del locale OOO – Out Of Ordinary di Firenze che ha vinto la quinta edizione del premio all’Hotel La Griffe in Via a Roma con il suo “Beneventum”.

La francese in collaborazione con il bar manager Alex Frezza del Bar L’Antiquario di Napoli, realizzerà la drink list per il premio Strega letterario del 4 luglio.

Il “Beneventum”

Il vincitore del Premio Strega 2019 Mixology è così composto: 4cl Liquore Strega, 3cl vermouth extra dry, 0,5 cl succo fresco di lime, top di soda al pompelmo bianco fresco home made. Garnish ciliegia al maraschino, tecnica shake e strain!

di Barbara Donzella

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.