Race for the Cure 2018, Roma torna rosa!

16 maggio 2018 | commenti: Commenta per primo |

Race for the Cure 2018, quattro giorni di festa al Circo Massimo

race for the cure 2018-fotoincorsa-2017-2Race for the Cure 2018 è la 19esima edizione di una delle corse più popolari al mondo, per tutto quello che rappresenta e per il suo significato intrinseco. La “Race” è infatti un’onda rosa che ogni auto aiuta la fondazione Susan G. Komen nella ricerca dei tumori al seno, grazie alle iscrizioni a questa corsa simbolica che ogni raccoglie migliaia di iscizioni!

La corsa principale, sia competitiva che liberamente aperta a tutti, è di cinque chilometri tra le bellissime strade storiche del centro di Roma, ma c’è anche la possibilità della passeggiata di 2 km per godere da vicino dei principali monumenti della città.

L’obiettivo è riuscire a sfondare 100mila iscritti, numero sfiorato già nelle scorse edizioni, una bellissima onda rosa, tra le più partecipate al mondo, tra le oltre 150 città che negli anni hanno ospitato questa corsa a carattere internazionale. L’evento si ripeterà la settimana successiva a Bari e poi in autunno a Bologna (21-23 settembre) e Brescia (5-7 ottobre).

Il Villaggio del Benessere dal 17 al 20 maggio

race for the cure 2018-fotoincorsa-2017-3Per la prima volta il villaggio sportivo della Race for the Cure 2018 è allestito al Circo Massimo passa da tre a quattro giorni di iniziative libere e gratuite. Si apre giovedì 17 maggio alle 8 fino alla corsa di domenica mattina che partirà alle 10 e le attività che si protrarranno fino al pomeriggio. Oltre ad area espositiva di stand ed attività per tutti, nonché un’area bimbi per i più piccoli, ci saranno tantissimi laboratori e conferenze di benessere, fitness e alimentazione per la promozione di uno stile di vita sano e su temi di tutela della salute delle donne.

Uno spazio sarà dedicato agli eventi con le “Donne in Rosa”, coloro che hanno affrontato personalmente il tumore del seno e che coraggiosamente condividono la loro esperienza partecipando con la speciale maglietta rosa identificativa.

Anche la prevenzione è sempre protagonista del villaggio con la possibilità di avere  consulti medici ed eventuali prestazioni specialistiche gratuite per la diagnosi precoce dei tumori del seno e delle principali patologie femminili.

Ed infine il villaggio del benessere consente anche varie attività psico fisiche tra cui  pet therapy,  shiatsu, yoga della risata, pilates, riflessologia plantare, qi gong e musicoterapia.

QUI trovate il calendario completo suddiviso in giorni e orari!

Come iscriversi

race-for-the-cure-2018-fotoincorsa-2017-1Ci si può iscrivere subito, qui online, oppure presso i punti di iscrizione Race, presso gli uffici Komen Italia in Circonvallazione Clodia 78/A (lunedì-venerdì, ore 10.30-13 e 14.30-18) ed infine direttamente al Circo Massimo fino alle 8 del mattino di domenica.

Il costo/donazione minima di 15 euro vi consentirà inoltre di accedere gratuitamente ai musei statali di Roma nei giorni del 18-19 e 20 Maggio, presentando il pettorale o la ricevuta d’iscrizione.

Per l’iscrizione alla gara competitiva, la 5km è inserita nel calendario FIDAL, ma potrà partecipare chi si è iscritto prima di martedì 15 tramite il Gruppo Sportivo Bancari Romani.

Il super percorso tra i monumenti

race-for-the-cure-2018-fotoincorsa-2017-4Non mancheranno di stropicciarsi gli occhi turisti e romani meno attenti durante il percorso che magari abitualmente si percorre nelle caotiche giornate di traffico quotidiano.

Si partirà da via Petroselli dietro la Piazza della Bocca della Verità e percorrendo via del Teatro di Marcello si sfiora il Campidoglio e si ammira l’Altare della Patria in Piazza Venezia.

Qua da via dei Fori Imperiali si gira poi in via Cavour e si prosegue in via degli Annibaldi fino a trovarsi emozionalmente proprio davanti al Colosseo. Girando intorno alla piazza del Colosseo si percorre via Celio Vibenna e quindi via di San Gregorio. Qui, praticamente a Piazza di Porta Capena si fermano i “duechilometristi” metnre gli altri proseguiranno su viale delle Terme di Caracalla e girando praticamente intorno a quello che una volta era l’intero complesso storico romano si tornerà indietro correndo nell’ordine su via Antoniana e via Guido Baccelli fino all’arrivo al Circo Massimo!

La festa rosa della Race for the Cure 2018 vi aspetta, partecipare è davvero possibile per tutti, anche solo al villaggio per una quattro giorni di colori e beneficenza.

Il senso di appartenenza ad una battaglia vi spingerà ancora più forte nella corsa, vedrete, e la ricerca ringrazia, si può davvero aiutare molto anche con questa piccola partecipazione e donazione.

race for the cure 2018-locandina-1di Lorenzo Sigillò

Scopri le altre corse di maggio a Roma e non solo

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Foto pubblicate per gentile concessione di Foto in Corsa (2017) che ne detiene ogni diritto ©

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *