Retake, lo stato dell’arte

10 luglio 2019 | commenti: Commenta per primo |

Retake, lo stato dell’arte del gruppo di CasalPalocco Axa

Un incontro occasionale con l’editore, una breve chiacchierata, e la domanda…

“come va Retake?”

Ne è passata di acqua sotto i ponti,  cara Cristina.. Abbiamo percorso davvero tanta strada e ne abbiamo fatte di tutti i colori!

Senza tirar fuori dati numerici, che pure hanno il loro peso, ci piacerebbe solo elencare le tappe e le esperienze che il nostro fantastico gruppo-comunità di Casal Palocco ha maturato nel corso degli ultimi quattro anni, crescendo insieme a tante bellissime realtà romane in Retake Roma, fino a divenire un’ unica grande famiglia.

Il nostro pallino, sin dall’inizio, è stato quello di rivolgerci ed operare per e nelle Scuole.

Interventi di recupero, fuori e dentro tutti i plessi  di Casal Palocco, per proseguire poi con lezioni di speak-up agli studenti delle Scuole Inferiori e Medie, avvalendoci di supporti audiovisivi autoprodotti, molto graditi dai ragazzi.

Nell’ambito del quartiere abbiamo presenziato molte volte,  con un nostro stand,  al mercatino mensile delle Terrazze, spiegando a grandi e piccini cosa Retake fosse.

Per ben due anni consecutivi la nostra presenza sul territorio è stata costante,  con circa 120 Retake realizzati senza interruzioni.

Ciò ha consentito un recupero notevole e veloce del ventennale degrado presente. Cabine, pali, adesivi e pubblicità abusive, scritte e tags di ogni tipo e dimensione rimosse da centinaia e centinaia di muri, sportelli, panchine.

Chi ti scrive  è stato invitato a diventare Socio dell’Associazione, con compiti di coordinamento  e supporto su altri 16 gruppi, facilitando l’ingresso di altre realtà di quartiere in Retake.

Data la crescita esponenziale di richieste da altre città, ho seguito inizialmente la nascita di Retake Italia, che sarà il futuro prossimo di Retake.

Inutile sottolineare i riconoscimenti che Retake Roma ha ricevuto: i piu’ alti in grado certamente quelli attestati dalla Presidenza della Repubblica a Rebecca Spitzmiller,  cofondatrice del Movimento Retake Roma e, in altra occasione, a Simone Baglivo, il nostro piu’ giovane socio.

Tornando al gruppo Retakeroma Casalpalocco,  dopo i primi due anni di concentrato lavoro localizzato sul territorio,  ha iniziato a partecipare ad eventi trasversali insieme ad altri gruppi RetakeRoma (in citta’ ne operano 80), svoltisi in giro per il Centro storico (Colosseo, P.zza Venezia, Fori Imperiali, P.zza Barberini,

  1. Sistina, Stadio Flaminio, Ponte Milvio, P.zza Di Spagna etc). Abbiamo dedicato una vettura ad uso esclusivo di Retake, (vedi foto) e molta altra strada si sta facendo, talvolta anche con il supporto morale e fisico della nostra Sindaca che, tra le diverse occasioni, è venuta a sporcarsi le mani per la strada con noi ad Ostiense.

40 città hanno sposato la filosofia della “Rivoluzione gentile” che Retake Roma porta avanti  con i suoi ormai tantissimi appassionati volontari.

Ho certamente dimenticato di menzionare molte altri aspetti, ma la risposta credo di averla data…Retake c’è!

Sempre di più, cresce e prospera nella speranza di svegliare una coscienza (civica) al giorno, per donare alla Città più bella del mondo la dignità che le è dovuta e che le è stata sottratta, a vari livelli,  negli ultimi anni.

di Michelangelo Calvano

Seguici su:

facebook RetakeRoma Casal Palocco/Axa

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.