Roma Whisky Festival 2019 il 2 e 3 marzo

26 febbraio 2019 | commenti: Commenta per primo |

Roma Whisky Festival al Salone delle Fontane dell’Eur.

Roma Whisky Festival 2019 è un evento che non ha eguali in Italia.

Apre infatti per l’ottava edizione il festival dedicato agli appassionati quanto ai neofiti, ai professionisti quanto ai bevitori occasionali.

Oltre alla possibilità di degustare tantissimi whisky, sono previsti eventi, masterclass, cocktail bar, area gourmet e quest’anno persino una mostra dedicata al design ed all’architettura di una distilleria scozzese. Visto il successo dello scorso anno, confermato anche il prezioso stand dedicato a cognac ed armagnac.

Andrea Fofi, direttore del Roma Whisky Festival 2019:

Dalle parole del deus ex-machina Andrea Fofi traspare l’entusiasmo per questa nuova edizione: “vuole essere l’edizione delle conferme nonché del preludio a futuri cambiamenti che apporteremo negli anni a venire per rafforzare il Brand RWF sul mercato.

La crescita della manifestazione, considerata ormai tra le più importanti a livello internazionale, è evidente e ne siamo fieri e felicissimi.

Non possiamo non riconoscere lo sforzo e la fiducia riconosciutaci dalle aziende partecipanti e dal pubblico numerassimo che ci segue durante tutto il corso dell’anno nei nostri eventi e attività di formazione.

Fiducia che di anno in anno tentiamo di ripagare attraverso la proposizione di nuovi contenuti e la presenza di nuovi ospiti internazionali“.

I numeri:

Oltre 2mila, le etichette di whisky presenti

3, come i famosi whisky consultant che affiancano la direzione artistica di Andrea Fofi: Pino Perrone, Andrea Franco e la scozzese Rachel Rennie.

4, i continenti rappresentati: Europa, America, Asia, Australia.

12, gli Stati presenti: Scozia, Irlanda, Galles, Stati Uniti, Canada, Giappone, India, Francia, Italia, Islanda, Taiwan e Australia

2018, come l’anno dei record da battere nel 2019: circa 4500 visitatori in due giorni, 60 aziende di whisky e 10 di cognac e armagnac presenti, oltre alle 10 aziende extra-whisky (food, sodati, bar tools) e i 6 cocktail bar presenti.

I Corsi

Oltre alla Masterclass delle più importanti case internazionaliecco i mini-corsi da 25 minuti sull’ABC del whisky per i neofiti curata dalla Whisky Academy del festival nella figura della Brand Ambassador Chiara Marinelli.
Prenotatevi gratuitamente online

Le rarità

All’interno del salone imperdibile ogni anno lo spazio dedicato alle bottiglie vintage e rare, curato per il Roma Whisky Festival 2019 dalla nota casa d’aste online Katawiki.

Non mancheranno le chicche come bottiglie, praticamente inedite, che saranno presentate in esclusiva al Festival.

Tra queste, ve le anticipiamo nella foto sopra, ecco la Bowmore 12 anni distribuita da Bacardi Martini, una Berry Bros & Rudd distribuita da Pallini e la Teeling della Trois Rivières.

Infine, come da tradizione, in occasione del Festival sarà anche presentato il nuovo imbottigliamento ufficiale in edizione limitata del Roma Whisky Festival 2019: protagonista il whisky scozzese Caol Ila!

Cocktail bar e bartender

L’area Cocktail Bar sarà rappresentata da 4 realtà romane top come il Jerry Thomas Speakeasy, Drink Kong, Argot e Freni e Frizioni. Oltre ai bar dedicati alla mixology ci sranno seminari con personaggi top del bartending internazionale come Leonardo Leuci del JTS, Gabriele Manfredi ex Oriole Bar di Londra e Filippo Sisti della rivelazione milanese Talea.

Area food-gourmet

“I love Ostrica” proporrà il prezioso abbinamento ostriche-whisky attraverso un percorso degustazione ed inoltre sarà allestito un angolo gastronomico con un ventaglio di proposte dal salmone affumicato alle acciughe, dai formaggi ai prosciutti.

Orari e biglietti:

Sabato 2 marzo, dalle ore 14:00 alle 23:00
Domenica 3 marzo dalle ore 14:00 alle ore 21:30

Biglietto intero per la giornata del Sabato o della Domenica Euro 10, con bicchiere da degustazione, alla sacchetta porta bicchiere e alla guida del Festival.
Biglietto ridotto per la giornata del sabato o della domenica Euro 7, dà diritto unicamente all’accesso al Festival.

Degustazioni a pagamento partire da €2 con token acquistabili presso le casse del festival.

Roma Whisky Festival 2019

Salone delle Fontane – Eur, Via Ciro il Grande 10

di Lorenzo Sigillò

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Forse potrebbe interessarti anche:

Leonardo Pinto, intervista all’ “uomo del rum” italiano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.