Vacanze di Natale 2019

25 dicembre 2019 | commenti: Commenta per primo |
Condividi con i tuoi amici:

Vacanze di Natale: dove andare?

Durante le feste Natalizie oltre a passare il Natale e il Capodanno con amici e parenti molti si concedono un bel viaggio, magari al caldo o un in un’altra città per staccare la spina qualche giorno.

Prenotando con largo anticipo si possono trovare delle offerte molto vantaggiose, ma anche tantissime offerte last minute per chi decidere di organizzare un bel viaggio all’ultimo momento cambiando i suoi piani.

Per chi ama il Natale, si consiglia un bel viaggio dove la magia della festa più attesa dell’anno si senta molto come molti borghi italiani con numerosi mercatini e scenografie natalizie .

Per una vacanza sulla neve economica ci sono l’altopiano di Brentonico   in Trentino e quello di Tolemzzo in Friuli. All’estero invece mete per eccellenza per una settimana bianca sono le stazioni sciistiche in Francia e in Svizzera dove i prezzi non sono sempre abbordabili ma il gioco vale la candela.

Per le mete internazionali delle vacanze di Natale troviamo prima fra tutte New York.

La città è ricca di luminarie, piste di pattinaggio ed eventi natalizie e nonostante ilo freddo offre un’atmosfera davvero magica e unica nel suo genere.

Se si vuole andare all’estero e non spendere molto ma non rinunciare comunque all’atmosfera natalizia si potrebbe visitare Praga e Vienna, ricche di mercatini e veramente economiche rispetto alla loro bellezza.

Un’altra città estera tra le prime in classifica per i festeggiamenti natalizi è Budapest, dove non potete non visitare i suoi mercatini e provare le sue apprezzabili terme, soprattutto durante il rigido inverno ungherese.

Se invece volete scappare dai festeggiamenti potrete puntare a città calde, come a Madeira in Portogallo dove le temperature miti permettono di fare meravigliose escursioni, e poi ci sono le Canarie, Zanzibar tutte mete perfette da visitare in questo periodo dell’anno.

 

Oriana Orlandi

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Condividi con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.