Vanessa Libardo, passione fitness

11 luglio 2018 | commenti: Commenta per primo |

Vanessa Libardo, quando la passione per il fitness ti cambia la vita

La palestra, prima che il corpo, le ha cambiato la mente. Quella di Vanessa Libardo poteva essere una storia di discriminazione ed emarginazione, di parole che feriscono e di giudizi che assomigliano a coltellate. Tutta colpa di qualche chilo in più, che nelle innocenti parole dei bambini possono trasformarsi in una piaga con cui confrontarsi ad ogni ora del giorno e della notte.

Tre anni fa Vanessa ha scelto di cambiare la rotta della propria vita, tanto da diventare una Fitness Girl, oltre che Fitness Competitor, che oggi le permette di mettere in gioco i frutti delle ore in palestra, dei sacrifici a tavola e di mettersi in luce grazie al risultato della sua determinazione.

Ma non solo. Caratterialmente, le è rimasta la volontà di aiutare gli altri, di dimostrare che quel percorso di “rinascita” può essere intrapreso da chiunque. Basta, semplicemente, volerlo. Ad appena 19 anni, è già Personal Trainer certificata ASC (CONI), ufficialmente competitrice di gare fitness, nella categoria Bikini.

“Qualche anno fa, mai mi sarei immaginata di intraprendere un percorso del genere, anzi questo mondo rappresentava l’opposto di ciò che era prima la mia vita – racconta Vanessa – e poter raccontare di quel che vivo ogni giorno, con tanta fatica e tanti sacrifici, e che mi da l’energia e la sicurezza di cui ho bisogno”.

VANESSA LIBARDO

ph-giorgio-mesghetz

Perchè ti sei avvicinata allo sport?

Tre anni fa iniziai ad usare più spesso Instagram, e per un lungo periodo girarono collage che ritraevano i “prima/dopo” di ragazze che avevano scelto la strada del fitness, e di conseguenza allenamenti costanti e alimentazione sana. Una mi colpì maggiormente fra tutte: Michelle Lewin, una fitness model Venezuelana, anche lei competitrice di gare fitness.

Da allora, una sorta di illuminazione.

Ho iniziato a guardare ogni video pubblicato sui suoi allenamenti in palestra, mi interessava capire come poterli svolgere esattamente come lei, con l’ingenua speranza di diventare, un giorno, almeno simile ad una ragazza così bella! Ho preso coraggio e mi sono iscritta nella palestra sotto casa. Quel giorno ho cambiato la mia vita.

ph-marco-dibello

ph-marco-dibello

Impegno, costanza, dedizione. PASSIONE.

Mi sono sempre allenata 3 giorni alla settimana, per un’ora/un’ora e mezza ogni sessione. I primi mesi non conoscendo ancora le giuste esecuzioni dei vari esercizi non vedevo alcun progresso, mi stavo demotivando, e in più non avevo nemmeno un’idea precisa sul come e cosa mangiare. Iniziai a ‘studiare’ per conto mio, tra libri, internet, video, ho cercato di trovare la giusta soluzione per me, cambiando radicalmente la mia quotidianità, il modo di cucinare, per non parlare del modo di pensare e vedere le cose!

Il risultato, pian piano, stava per arrivare.

Iniziai a vedermi più sgonfia, meno ‘morbida’ in alcuni punti, più tonica in altri; iniziavo a prendere forma. Iniziavo a guardarmi allo specchio sorridendo. Riguardavo le foto del mese prima e notavo un piccolo progresso. Ma la soddisfazione più grande è guardare le foto dell’anno precedente, metterla a confronto a come sei oggi, e non poter credere a ciò che vedi, a ciò che tu hai costruito, tu con le tue forze e nessun’altro!

Una soddisfazione imparagonabile. Iniziavo a credere sempre di più che il sogno per il quale mi ero già messa il cuore in pace, sarebbe potuto diventare una realtà: gareggiare in una competizione di fitness.

Ed ecco l’ingresso nel mondo del fitness.

Da Gennaio ho deciso di trasformare ancora una volta la mia vita. Ho deciso di cambiare nuovamente abitudini: non volevo più fare tutto da sola. Ho deciso di affidarmi ad un coach, qualcuno in grado di sapermi valutare in quanto occhio esterno ed esperto, in grado di indicarmi le giuste direttive per coronare il mio sogno, fra allenamento e consigli alimentari.

A maggio sono salita sul palco che per anni ho sognato, posizionandomi terza sul podio nella gara “Trofeo Cult Fitness” a Torino, della federazione W.A.B.B.A. Italia, categoria Bikini – 165cm, e qualificandomi così per i campionati Italiani di fitness! Si svolgeranno a Rimini il 3 Giugno 2018 presso la fiera del benessere Rimini Wellness. Nonostante questa non sia stata una vittoria vera e propria è per me un traguardo da cui ripartire.

ph-marco-dibello

ph-marco-dibello

Quale obiettivo ti sei posta?

Spero di riuscire a tirare fuori il meglio di me in questo ambito e che questo “meglio” sia abbastanza, dando sempre il 101%, e proseguire questo percorso tagliando a testa alta piccoli, e grandi traguardi.

 

CONTATTI SOCIAL

Instagram: fitgirlvanejx
Facebook: Vanessa Libardo

Credit COACH Andrea Virtuani

di A.T.

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.