World Friends in Gospel

6 marzo 2019 | commenti: Commenta per primo |

Il 9 marzo Gospel e solidarietà con World Friends: un concerto per raccogliere fondi a favore del reparto di maternità e pediatria del RU Neema Hospital di Nairobi

 

Sabato 9 marzo 2019 dalle 17:30 alle 19.30 l’ONG italiana World Friends organizza un concerto di beneficenza presso il teatro Don Mario Torregrossa di Acilia. L’esibizione è del coro Gospel “Charlie’s Gospel Angels” fondato e diretto dal 2003 dal maestro Charlie Cannon, famoso corista gospel americano.

Per assistere allo spettacolo verrà richiesta all’entrata del teatro una donazione a offerta libera. L’intero ricavato delle donazioni andrà a sostenere la campagna “In buone Mani”. Una campagna promossa da World Friends al fine di acquistare nuova attrezzatura sanitaria. Ma anche di portare avanti la gestione ed i lavori di ampliamento e ristrutturazione del reparto di maternità e pediatria del Ruaraka Uhai Neema Hospital. L’ospedale è situato nella baraccopoli di Mathare valley, nella periferia nord-est di Nairobi.

SONY DSC

Dopo il concerto verrà offerto un piccolo aperitivo a tutti i partecipanti all’evento. Madrina della serata sarà Silvana Merico, socia fondatrice della ONG World Friends e grande appassionata di musica Jazz e Gospel.

Per garantire l’entrata a tutti/e i partecipanti all’evento si prega di prenotare scrivendo a info@world-friends.org o chiamando al numero 0683081500 tra le 10:00 e le 17:00, dal lunedì al venerdì. Andando sulla pagina Facebook di World Friends potrete restare informati su eventuali variazioni di programma o orario.

L’ospedale: il Ruaraka Uhai Neema Hospital è stato costruito nel 2008 su iniziativa dell’ONG World Friends con lo scopo di offrire cure e assistenza sanitaria alle fasce più disagiate della popolazione delle baraccopoli di Nairobi, che non avevano accesso al servizio sanitario locale.

Oggi il R.U. Neema è una struttura in grado di assistere oltre 100 mila pazienti ogni anno i quali possono così avere accesso all’ambulatorio generale, all’ambulatorio ginecologico e pediatrico, al pronto soccorso, ai reparti di maternità e pediatria, e ai servizi di fisioterapia, radiologia, chirurgia pediatrica e ginecologica. Il Neema dispone inoltre di un laboratorio e di una farmacia e offre servizi di educazione sanitaria e analisi specialistiche.

World Friends: Amici del Mondo World Friends Onlus è un’organizzazione internazionale costituitasi nel 2001 per operare nella cooperazione allo sviluppo e realizza interventi in diversi paesi dell’Africa ed in particolare nelle zone più povere del Kenya. L’ONG si impegna per la tutela del diritto alla salute con particolare attenzione alla salute materno-infantile, alla formazione professionale e alla ricerca.

World Friends lavora per contribuire a costruire sistemi socio-sanitari locali in grado di assistere e fornire servizi all’interno delle baraccopoli. L’attenzione primaria posta è quella di costruire e gestire infrastrutture. Ma soprattutto lavorare sulla prevenzione e sulla formazione professionale degli operatori locali. Sia che lavorino sul territorio che nelle strutture ospedaliere allo scopo ultimo di contribuire a creare migliori condizioni di vita ed assistenza socio-sanitaria per le popolazioni che vivono in povertà.

World Friends, oltre alla gestione del Ruaraka Uhai Neema Hospital, porta avanti un programma di assistenza sul territorio: il Medical Camp dove, con propri team medici organizza e realizza ambulatoriali itineranti, campagne di prevenzione, vaccinazione e cura gratuite per i poveri.

Il coro dei “Charlie’s Gospel Angels”: I “Charlie’s Gospel Angels” in oltre 16 anni di carriera hanno all’attivo molti concerti in Italia. Si sono esibiti in importanti teatri tra i quali l’Auditorium Parco della Musica, l’Auditorium della Conciliazione, la Casa del Jazz e il Teatro Greco di Roma.

Il loro fondatore, Charlie Cannon, ha fatto parte del famoso Gruppo Gospel dei “Chicago High Spirits”, sei splendidi interpreti dello spirito gospel più autentico. L’energia dei coristi, la personalità interpretativa del maestro, gli arrangiamenti e l’intenso accompagnamento al piano del maestro Marco Persichetti, si fondono con la spiritualità dei testi. Grande la potenza espressiva della musica che darà luogo a uno spettacolo gioioso ed energico.

Si distinguono per la loro capacità di trasmettere al pubblico lo spirito più profondo ed autentico del gospel tradizionale ma soprattutto di quello moderno, che caratterizza la maggior parte dei loro brani.

di Giulia Quercini

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.